17.5 C
Roma
16.4 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

POLITICA

PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition

ESTERI

Pubblicità
HomeLGBTIQ+Africa & Maghreb lgtbIl Marocco vieta il matrimonio gay in Francia, possibile?

Il Marocco vieta il matrimonio gay in Francia, possibile?

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Gay Maroc 01di Ahmed Naouali

Sì, possibile. E la Francia non può fare nulla, perché gli accordi tra i due paesi stabiliscono che nel caso del matrimonio di un cittadino marocchino (regole valide anche ai cittadini di altri undici paesi) la legge che si applicherà è quella che regola i matrimoni del paese d’origine.

Chi si scaglia contro la legge francese, definendola imperfetta, dovrebbe invece scagliarsi contro la longa manus del regime marocchino che non lascia liberi i suoi cittadini nemmeno fuori dal Paese.

Per i gay e le lesbiche residenti in Francia l’unica opzione possibile sembra quella di rinunciare alla cittadinanza d’origine per chiedere quella francese e poter accedere ai diritti garantiti ai cittadini d’Oltralpe.

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2013
tutti i diritti riservati
riproduzione vietata

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicità

LEGGI ANCHE