33.1 C
Roma
29.6 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Torino
nubi sparse
25.8 ° C
27 °
24.4 °
62 %
2.7kmh
81 %
Gio
25 °
Ven
24 °
Sab
26 °
Dom
30 °
Lun
29 °

POLITICA

Pubblicità

ALTRA POLITICA

Pubblicità

ESTERI

Pubblicità
HomeIl CommentoLa matematica tradotta in "meloniano": "In Francia non ha vinto nessuno"

La matematica tradotta in “meloniano”: “In Francia non ha vinto nessuno”

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Giovanna Di Rosa

Si è ormai stanchi anche di ammazzarsi dalle risate e del resto, è noto, risus abundat in orae stultorum, purtroppo però la nuova uscita della presidente del Consiglio messa in sulla graticola da uno dei suoi vice, costringe a non rimanere in silenzio.

La matematica secondo Meloni afferma infatti che nella libera traduzione in melonese dei risultati delle elezioni francesi Le Pen non ha perso perché “le elezioni in Francia non le ha vinte nessuno”. Dato che Giorgia Meloni ultimamente si diletta persino a parlare di sport su Rete 4, vogliamo offrire una umilissima metafora sportiva: se persino in un arrivo al centesimo il millesimo più basso decreta un vincitore, perché mai un risultato chiarissimo come mai i 182 seggi del NFP, i 168 di Ensemble e i 143 della famiglia Le Pen dovrebbero confermare persino a Meloni che la sua protetta è terza in classifica. Se vince il primo lei ha perso. Se invece si parte dal basso per uso squisitamente politico (oltre che manipolatorio) della comunicazione, ancora più grave se esibito a un vertice Nato, allora è la solita storia. Quella che costringe la Rai ad oscurare la sconfitta di Le Pen parlando di altro. In linea con la presidente del Consiglio sulla graticola.

 

 

(9 luglio 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 



Roma
poche nuvole
33.1 ° C
34.4 °
30.7 °
43 %
5.7kmh
20 %
Gio
33 °
Ven
35 °
Sab
36 °
Dom
37 °
Lun
38 °
Pubblicità

LEGGI ANCHE