33.1 C
Roma
29.8 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Torino
pioggia leggera
23.4 ° C
25.3 °
21.5 °
63 %
2.6kmh
40 %
Mer
23 °
Gio
23 °
Ven
23 °
Sab
24 °
Dom
16 °

POLITICA

Pubblicità

ALTRA POLITICA

Pubblicità

ESTERI

Pubblicità
HomeIn EvidenzaSalvini: "Se tutti gli indagati d'Italia si dimettessero, l'Italia rimarrebbe senza governo"....

Salvini: “Se tutti gli indagati d’Italia si dimettessero, l’Italia rimarrebbe senza governo”. E avrà pensato fosse un battutone”

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Giancarlo Grassi

“Toti fa bene a non dimettersi? Sì, se qualunque indagato si dovesse dimettere domani c’è l’Italia ferma”. Lo ha detto Matteo Salvini, vicepremier e ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, presente al Salone del libro di Torino per il firmacopie del suo libro. Ha detto una castroneria pensando di dire una cosa furbissima

Ma non se n’è accorto. Mica voleva dire che l’Italia vive di una politica tutta indagata. Tant’è vero che poi avrebbe aggiunto “Nella Lega siamo indagati a prescindere” perché di gloria non si è mai sazi, e ha parlato bene della Liguria che ha “vissuto un boom positivo di crescita e di infrastrutture. Genova e la Liguria con la ricostruzione del Ponte Morandi hanno dato esempio all’Italia di come si possano fare le cose bene e in fretta”.

Dimenticandosi che c’è tanta gente che in Liguria ci vive e vede come vanno le cose. Come questo scrivente, per dirne uno.

 

 

(10 maggio 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 



Roma
cielo sereno
33.1 ° C
35.6 °
29.9 °
22 %
4.1kmh
0 %
Mer
34 °
Gio
38 °
Ven
39 °
Sab
33 °
Dom
26 °
Pubblicità

LEGGI ANCHE