Pubblicità
12.9 C
Roma
7.8 C
Milano
Pubblicità
PubblicitàBritish School Banner 2023
PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition
Pubblicità
Pubblicità
HomeCopertinaGaza, blocco finanziamenti UNRWA. Per Medici Senza Frontiere: “Limitare gli aiuti significa...

Gaza, blocco finanziamenti UNRWA. Per Medici Senza Frontiere: “Limitare gli aiuti significa aumentare morti e sofferenze”

Medici Senza Frontiere (MSF) è profondamente allarmata dalla decisione di alcuni paesi di sospendere i finanziamenti all’UNRWA, i cui aiuti sono un’ancora di salvezza per milioni di palestinesi nella Striscia di Gaza, in Cisgiordania e nella regione. A Gaza, la crisi umanitaria ha raggiunto livelli catastrofici e ogni ulteriore limitazione degli aiuti si tradurrà in più morti e sofferenze. Le organizzazioni umanitarie stanno già lottando per soddisfare anche solo una parte dei bisogni umanitari più urgenti. Per far fronte alle necessità della popolazione sono necessari molti più aiuti, non meno.

Le conseguenze che i tagli ai finanziamenti avranno contraddicono le misure emesse dalla Corte internazionale di giustizia, che prevedono azioni immediate per garantire l’ingresso di un flusso sufficiente di aiuti umanitari a Gaza. MSF continua a chiedere un cessate il fuoco immediato e duraturo e di facilitare un maggiore e continuo afflusso di aiuti umanitari.

Così una nota stampa di Medici Senza Frontiere inviata in redazione.

 

 

(30 gennaio 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 



In Evidenza