Pubblicità
13.2 C
Roma
10.5 C
Milano
Pubblicità
PubblicitàBritish School Banner 2023

POLITICA

PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition

ESTERI

Pubblicità
Pubblicità
HomeBresciaScambio di stagione il mercatino del libero e gratuito scambio. Il 14 e...

Scambio di stagione il mercatino del libero e gratuito scambio. Il 14 e 15 ottobre a Brescia

GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione 

Il Mercatino del libero e gratuito scambio è una iniziativa di Legambiente Lombardia che viene svolta in varie località della nostra Regione. A Brescia, promossa dal Circolo locale, viene presentata l’edizione autunnale 2023 anche per questa edizione presso l’Oratorio di Fiumicello grazie all’ospitalità della parrocchia. Al mercatino i cittadini possono portare giochi, vestiti, libri, oggetti per la casa, piccolo mobilio ed elettrodomestici funzionanti che non sono più utili per loro, ma che possono ancora essere utilizzati da altri.

L’idea del mercatino è venuta proprio analizzando la composizione dei rifiuti e visitando le piattaforme per la raccolta differenziata dove si incontrano molto spesso prodotti che sono stati scartati, diventando quindi rifiuti, ma che hanno ancora delle potenzialità d’uso e sono indubbiamente utili.

Ogni oggetto infatti mantiene il suo valore in relazione all’uso che se ne fa e al desiderio con il quale è scelto e fatto proprio da ognuno di noi. L’obiettivo che ci poniamo è di sensibilizzare i cittadini e le cittadine ad utilizzare per il giusto tempo il prodotto acquistato anche attraverso il passaggio degli oggetti “di mano in mano”, realizzando un mercato di scambio tra chi vuole liberarsi dei prodotti e chi vede ancora la possibilità di utilizzarli. Chiediamo unicamente e gentilmente di consegnare oggetti puliti e funzionanti. Naturalmente il primo problema che Brescia deve porsi è quello della riduzione dei rifiuti.

Pur avendo recuperato posizioni rispetto agli anni precedenti, nella classifica nazionale elaborata da Legambiente e dall’Istituto Ricerche Ambiente Italia “Ecosistema urbano 2022”, studio realizzato in collaborazione con il quotidiano “Il Sole 24 ore”, Brescia non ha riscontrato negli ultimi anni una sostanziale riduzione della quantità di rifiuti pro-capite che si mantengono attorno a 573,1 Kg/ab./anno a fronte di una media nazionale di 525,5 Kg/ab./anno ed anche la percentuale di raccolta differenziata è stimata al 71,5%, maggiore rispetto alla media nazionale che è di circa il 58%, ma che deve stimolare ad un maggiore impegno per giungere a livelli di eccellenza.

Dai dati in nostro possesso, che saranno resi noti nel loro complesso a fine ottobre, con l’edizione di “Ecosistema urbano 2023” la tendenza è quella di un avvicinamento della produzione pro-capite alla media nazionale. Mediante comportamenti individuali e collettivi che modifichino, alleggerendoli, gli stili di vita, è possibile ridurre la produzione di rifiuti. Il riuso degli oggetti scartati da altri ne “allunga” la vita e aiuta quindi a migliorare la qualità dell’ambiente in cui viviamo.

Legambiente ringrazia per la collaborazione: Il Comune di Brescia, l’Oratorio di Fiumicello, la Consulta per l’Ambiente, Aprica/A2A, Cauto, Spigolandia, ACLI Provinciali di Brescia, LIBERA.

Appuntamento presso l’Oratorio di Fiumicello, via Luciano Manara, 23 (Brescia) sabato 14 ottobre 2023 dalle ore 14 alle 18 per la consegna degli oggetti e domenica 15 ottobre 2023 dalle ore 09 alle 16 per il ritiro degli oggetti.

 

(12 ottobre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 



LEGGI ANCHE