Flat tax bocciata, in forse il taglio Iva su pane, latte e pasta. Insomma, non era vero niente

Pubblicità

Condividi

di Giancarlo Grassi

Il governo Meloni è già allo “Scusate, abbiamo scherzato”, con Salvini che continua la sua propaganda insensata come se tutto andasse secondo il suo racconto personale: intanto niente Flat tax, e prima ghigliottina sulla testa del leader leghista, quindi in forse lo strombazzato taglio dell’Iva su pane, latte e pasta per un anno (22 € di risparmio annui per ogni cranio, ma poi toccava fare i conti con la vendita al dettaglio) e Meloni d’Italia, quella dei successi al G20 (quali?) che rimbrotta i suoi ricordando che per le “manovre spericolate” non ci sono soldi.

Insomma hanno scherzato, hanno venduto fumo e adesso siamo alle lacrime e al sangue gestiti da un governo che sembra capace solo aprire bocca e darle fiato. Per poi riaprirla e dire il contrario di ciò che ha già detto in quattro versione diverse. Del resto i fatti sono un’altra cosa. E soltanto sulle leggi inutili che servono solo alla loro propaganda sono riusciti a fare qualcosa. O contro i migranti che dovevano servire per coprire il loro fallimento – che era all’orizzonte già dal 26 settembre.

Litigano su tutto: il reddito di cittadinanza va tagliato, ma anche no, perché poi questi un lavoro come lo trovano (cioè tutti coloro che c’hanno votato al Sud poi cosa pensano?); bisogna trovare una soluzione per la Flat tax promessa dal leghismo ai leghisti; e poi gli sono gli sgravi fiscali delirati da Berlusconi per chi assume under 35. Non sanno cosa fare e non riescono più a nasconderlo. Fine della luna di miele.

Per fortuna a sera compare Salvini su Tik Tok, imprescindibile impegno quotidiano per il benessere degli Italiani, e dice che sulla rottamazione delle cartelle si può fare di più. E davvero, è una consolazione per tutti noi italiani devastati da due anni di pandemia sapere che Salvini è su Tik Tok e dice cose.

 

(21 novembre 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 


Pubblicità

altre notizie

I No Green pass chiamano il 112 della Polizia per dire che la Polizia li blocca senza sapere che al 112 risponde la Polizia

di Daniele Santi, #poverinoi Così, visto che erano circondati dalla polizia, per dirla alla Ridolini cercando di evocare le espressioni soddisfatte...

Quelli che “già a Pompei” c’era un “mosaico” che “conteneva un QR code per il Green pass”

di Giovanna Di Rosa, #bufale E' proprio quella magnifica invenzione che è Bufale.net a riportare la notizia. I creduloni...

David Sassoli ricoverato in ospedale in Italia dal 26 dicembre

di Redazione Politica Il presidente del parlamento europeo David Sassoli è ricoverato dal 26 dicembre in ospedale in Italia per complicazioni...

Iran. Ventenne decapitato dalla famiglia perché omosessuale

di Ragazzi di Tehran, #Iran Aveva 20 anni e si chiamava Alireza Monfared. Aveva vent'anni e voleva una nuova vita....
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: