Un viaggio organizzato in Islanda per scoprire tutta la sua magia

Condividi

di Redazione Cultura

L’Islanda ti ha sempre affascinato? Terra ricca di leggende e luoghi naturali magnifici, questa terra che si trova tra Nord America e l’Europa, pur non essendo UE, dal 2021 fa parte dello Spazio Schengen. Questo significa che per viaggiare fino a qui non ti serviranno particolari documenti, ma solo la carta d’identità o il passaporto.

Ovviamente, in questi ultimi anni di pandemia, possono aggiungersi richieste particolari per l’ingresso o regole da seguire una volta atterrati, per cui se non vuoi perderti uno splendido viaggio in questa destinazione puoi sempre scegliere un viaggio organizzato in Islanda. L’ideale, per vivere un’esperienza memorabile, è affidarsi a travel company online conosciute come Tramundi. In questo modo potrai scegliere il tuo pacchetto di viaggio preferito e il tour operator online si occuperà di tutto il resto, tra cui prenotazioni, verifica dei documenti ed eventuali altre richieste. Concentrati sull’esperienza che vuoi vivere, quindi, e sui luoghi che vuoi esplorare.

Che ne pensi di un tour alla scoperta dei posti più belli d’Islanda? Ad esempio, puoi dirigerti verso le acque del Blue Lagoon, un’area geotermale con una piscina naturale circondata dai monti e con costante acqua calda; oppure visitare lo splendido parco di Thingvellir, che ospita la spaccatura tra la faglia tettonica europea e quella americana.

Se ami “Il Trono di Spade”, puoi dirigerti verso i magici luoghi che hanno fatto da set alla fortunata serie tv e immaginarti come uno dei protagonisti. Rimanendo in uno scenario epico, una sosta alla penisola di Snæfellsnes è perfetta se vuoi vedere, condensati in poco spazio, ghiacciai, vulcani e villaggi di pescatori.

Un posto magico, invece, è senza dubbio l’isola Heimaey, una delle isole principali di Westman. Sulle sue incantevoli coste si possono avvistare intere colonie di pulcinelle di mare.

Per vedere le balene da vicino, invece, puoi fare tappa a Husavik, anche nota per essere la capitale del whale watching. Rimanendo in tema acquatici, in Islanda non puoi non vedere le sue cascate: quella di Dettifoss è famosa per essere la più imponente d’Europa, ma quella di Seljalandsfoss offre uno spettacolo imperdibile.

Pensa che puoi raggiungerla grazie ad un sentiero nascosto e godere, attraverso le sue acque, di una vista unica sul mondo.

L’Islanda non è una terra molto popolata, ma Reykjavík, la capitale del paese, è davvero ricca di attrazioni. Musei, architetture, ristoranti, attività culturali e negozi popolano la città e la rendono una capitale interessante, tutta da scoprire.

 

(25 maggio 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 



Pubblicità

altre notizie

I No Green pass chiamano il 112 della Polizia per dire che la Polizia li blocca senza sapere che al 112 risponde la Polizia

di Daniele Santi, #poverinoi Così, visto che erano circondati dalla polizia, per dirla alla Ridolini cercando di evocare le espressioni soddisfatte...

Quelli che “già a Pompei” c’era un “mosaico” che “conteneva un QR code per il Green pass”

di Giovanna Di Rosa, #bufale E' proprio quella magnifica invenzione che è Bufale.net a riportare la notizia. I creduloni...

David Sassoli ricoverato in ospedale in Italia dal 26 dicembre

di Redazione Politica Il presidente del parlamento europeo David Sassoli è ricoverato dal 26 dicembre in ospedale in Italia per complicazioni...

Iran. Ventenne decapitato dalla famiglia perché omosessuale

di Ragazzi di Tehran, #Iran Aveva 20 anni e si chiamava Alireza Monfared. Aveva vent'anni e voleva una nuova vita....
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: