Sparatoria in metropolitana a Brooklyn, sono ventitré i feriti. Si cerca un 62enne

Pubblicità

Condividi

di Redazione

Numerose persone sono rimaste ferite in seguito a una sparatorie avvenuta in mattinata nella metropolitana di New York nell’ora di punta. Luogo dell’attacco la stazione di Sunset Park, a Brooklyn, New York, chiusa immediatamente dopo i fatti. Almeno dodici le persone ferite, due delle quali in gravi condizioni, è stato il primo bilancio, mentre sono ora confermate 23 persone coinvolte

Il New York Post aveva pubblicato un esplicito post, con altrettanto esplicita fotografia di cui vi forniamo l’embed di seguito.

La linea della metropolitana era stata bloccata e fonti locali della Polizia e dei Vigili del Fuoco, avevano dichiarato che a terra erano stati trovati anche numerosi congegni non esplosi. La stazione attaccata è uno degli svincoli più importanti della metro di Brooklyn.

Ora si cerca un uomo, del quale è stato diffuso l’identikit, è un 62enne che ha affittato un furgone a Philadelphia e, tra gli oggetti rinvenuti sul luogo della sparatoria e presumibilmente appartenenti all’aggressore, c’è proprio la chiave di un furgone.

 

(12 aprile 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 



Pubblicità

altre notizie

I No Green pass chiamano il 112 della Polizia per dire che la Polizia li blocca senza sapere che al 112 risponde la Polizia

di Daniele Santi, #poverinoi Così, visto che erano circondati dalla polizia, per dirla alla Ridolini cercando di evocare le espressioni soddisfatte...

Quelli che “già a Pompei” c’era un “mosaico” che “conteneva un QR code per il Green pass”

di Giovanna Di Rosa, #bufale E' proprio quella magnifica invenzione che è Bufale.net a riportare la notizia. I creduloni...

David Sassoli ricoverato in ospedale in Italia dal 26 dicembre

di Redazione Politica Il presidente del parlamento europeo David Sassoli è ricoverato dal 26 dicembre in ospedale in Italia per complicazioni...

Iran. Ventenne decapitato dalla famiglia perché omosessuale

di Ragazzi di Tehran, #Iran Aveva 20 anni e si chiamava Alireza Monfared. Aveva vent'anni e voleva una nuova vita....
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: