Con il 53% dei voti scrutinati Orbán si riprende l’Ungheria

Pubblicità

Condividi

di Daniele Santi

Orbán aveva già rivendicato una “vittoria schiacciante” nelle elezioni generali in Ungheria con il 60% dei voti scrutinati con il partito Fidesz in vantaggio con il 55,7%, mentre i sei partiti di opposizione messi insieme in una lista unificata si attestavano al 32,55%.

I risultati definitivi danno il partito del primo ministro al 53% contro il 35% dell’opposizione che lamenta di non avere potuto fare di meglio contro i metodi del filo-russo primo ministro che avrebbe, dicono, “imbavagliato la stampa, tappezzato l’Ungheria di manifesti elettorali pagati con soldi pubblici” e via accusando. Orbán ha commentato la vittoria come “schiacciante” e che verrà vista “anche da Bruxelles” che vedremo se continuerà a decidere di starsene ferma a guardare o comincerà a prendere misure anche in quella direzione.

 

(3 aprile 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 



Pubblicità

altre notizie

I No Green pass chiamano il 112 della Polizia per dire che la Polizia li blocca senza sapere che al 112 risponde la Polizia

di Daniele Santi, #poverinoi Così, visto che erano circondati dalla polizia, per dirla alla Ridolini cercando di evocare le espressioni soddisfatte...

Quelli che “già a Pompei” c’era un “mosaico” che “conteneva un QR code per il Green pass”

di Giovanna Di Rosa, #bufale E' proprio quella magnifica invenzione che è Bufale.net a riportare la notizia. I creduloni...

David Sassoli ricoverato in ospedale in Italia dal 26 dicembre

di Redazione Politica Il presidente del parlamento europeo David Sassoli è ricoverato dal 26 dicembre in ospedale in Italia per complicazioni...

Iran. Ventenne decapitato dalla famiglia perché omosessuale

di Ragazzi di Tehran, #Iran Aveva 20 anni e si chiamava Alireza Monfared. Aveva vent'anni e voleva una nuova vita....
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: