17.1 C
Roma
18.6 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

POLITICA

PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition

ESTERI

Pubblicità
HomeNotizieCome se fosse una cosa seriaIl No Vax e il portellone dell'aereo in volo da aprire per...

Il No Vax e il portellone dell’aereo in volo da aprire per attirare l’attenzione e farsi filmare delirando di No Vax

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Paolo M. Minciotti

L’ennesima demenziale scorribanda dell’imbecillità No Vax è raccontata da Andrea Scanzi sulla sua pagina Facebook. Protagonista della Storia Imbecille un 32enne statunitense, ora in galera, che a bordo di un volo aereo da Salt Lake City a Portland si è improvvisamente alzato dal suo posto ed ha tentato di aprire il portellone dell’aereo. Non c’è riuscito, perché il portellone ha tenuto. Al contrario della fragile psiche No vax.

Voleva aprirlo, secondo le informazioni disponibili, per attirare l’attenzione dei passeggeri ed essere filmato [sic] mentre esponeva le sue demenziali teorie No Vax. Convinto che nella sua inutile testa ci fosse non il vuoto pneumatico ma il sapere cosa i vaccini contengono.

Fine del racconto dell’ennesima demenziale scorribanda dell’imbecillità No Vax.

 

Guardate quest’uomo: è uno dei più grandi imbecilli del mondo. Si chiama Michael Brandon Demarre, ha 32 anni e ora è in…

Pubblicato da Andrea Scanzi su Giovedì 17 febbraio 2022

 




 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità

LEGGI ANCHE