26.5 C
Roma
24.7 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Torino
cielo sereno
18.4 ° C
20 °
18.2 °
75 %
4.8kmh
2 %
Mer
26 °
Gio
25 °
Ven
23 °
Sab
26 °
Dom
25 °

POLITICA

Pubblicità

ALTRA POLITICA

Pubblicità

ESTERI

Pubblicità
HomeCopertinaIl "Coup de théâtre" di Fratelli d'Italia: Crosetto

Il “Coup de théâtre” di Fratelli d’Italia: Crosetto

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Daniele Santi

Siccome serviva “smarcarsi” Fratelli d’Italia lo ha fatto da grande partito quale è e ha scelto di votare Guido Crosetto: co-fondatore di FdI, destra usata sicura, nessuna carica nello scolapasta meloniano, insomma uno neutrale. E allora perché lo votano? Forse perché un ex-democristiano è sempre una garanzia. Come Casini. Diciamo.

Del resto dei tre candidati proposti ufficialmente dalle destre, con Salvini impegnato in inspiegabili scorribande mediatiche, di quei tre candidati chiamati Moratti, Pera e Nordio, nelle votazioni non c’è traccia. Nomi di fatto non ce n’è. O meglio: nomi ce ne sono molti, ma nessuno di quelli reali viene detto. Salvini è l’unico a rischiare emette paletti su Casellati del tipo: voi votate Casellati e io vi do la poltrona del Senato (detta a Italia Viva). La sensazione, lo diciamo noi che non capiamo nulla di politica, è che Draghi cominci ad entrare saldamente in campo insieme ad un possibile coniglio estratto dal cilindro di Renzi.

Non si spiegherebbe altrimenti il “Non esiste” del presidente di Italia Viva al presentarsi alle casellatiadi di Salvini.

 

(26 gennaio 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 



Roma
cielo sereno
26.5 ° C
27.9 °
25.3 °
56 %
1.5kmh
0 %
Mer
35 °
Gio
34 °
Ven
35 °
Sab
36 °
Dom
36 °
Pubblicità

LEGGI ANCHE