24.5 C
Roma
21.7 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Torino
cielo sereno
20.2 ° C
20.5 °
17.4 °
60 %
2.1kmh
0 %
Mar
20 °
Mer
23 °
Gio
24 °
Ven
26 °
Sab
21 °

POLITICA

Pubblicità

ALTRA POLITICA

Pubblicità

ESTERI

Pubblicità
HomeCopertina"Elezione nuovo Capo dello Stato avvicina il voto". Meloni e la politica...

“Elezione nuovo Capo dello Stato avvicina il voto”. Meloni e la politica che immagina solo lei

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Giovanna Di Rosa, #politica

Mentre la direzione che sta prendendo la politica in vista dell’elezione del presidente della Repubblica a gennaio 2022 la scopriremo nei prossimi giorni, essendo i tempi ormai maturi e le pedine ormai sistemate, la leaderessa di FdI Meloni disegna uno scenario possibile confezionato su misura per gli elettori del suo partito, quelli presunti, non quelli del 4,2% del 2018 con i quali deve fare i conti in Parlamento gridando come se fosse la prima forza politica.

Mentre scivola più in basso nei sondaggi, continuando il gioco piacevole della cannibalizzazione reciproca con Salvini, Meloni d’Italia sposa la linea della “elezione del capo dello Stato” che “avvicina il voto”. Che tutte le forze politiche, a parte la sua, stiano lavorando invece affinché la legislatura continui fino alla scadenza naturale del 2023 essendoci di mezzo importanti finanziamenti europei dei quali persino Meloni dovrebbe avere contezza, è irrilevante: lei prosegue sul sentiero scivoloso degli annunci diretti al suo elettorato come leader di un’opposizione poco credibile anche a quello.

Le ragioni politiche dell’avvicinamento alle elezioni sono riassunte nella profonda analisi politica della leaderessa: “Voglio vedere come si inventano un altro coniglio tirato fuori dal cilindro che passa sulla testa degli italiani come se noi non fossimo una normale democrazia” affermazione che non si capisce cosa voglia dire, dal momento che per il nostro ordinamento – che Meloni dovrebbe conoscere meglio di noi – il presidente de Consiglio non è scelto per elezione diretta.

Nonostante Meloni, lo scelgono i partiti spesso dopo scannatoi che durano settimane (chieda a Salvini del Conte Uno, dovrebbe saperne più di chiunque altro). Vedremo dunque quanto si continuerà, in questo paese, con le destre delle distrazioni di massa e delle realtà parallele, e la politica immaginata dai leader come la vedono loro. E solo loro.

 

(5 dicembre 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 



Roma
poche nuvole
24.5 ° C
25.6 °
22.8 °
45 %
4.1kmh
20 %
Mar
24 °
Mer
29 °
Gio
31 °
Ven
35 °
Sab
35 °
Pubblicità

LEGGI ANCHE