19.5 C
Roma
giovedì, Ottobre 21, 2021

Insensata censura su un’inchiesta di Fanpage.it. Quelli che ululano “Libertà! Libertà!” e delirano di dittatura cosa dicono?

di Giovanna Di Rosa, #censura

Cala la scure della censura sul quotidiano Fanpage.it la cui inchiesta  Follow The Money sui fondi della Lega e su Claudio Durigon, l’ex sottosegretario leghista costretto a dimettersi dopo le dichiarazioni rilasciate a Latina sul parco da intitolare al fratello di Benito Mussolini, è sotto attacco dopo la decisione del Giudice delle indagini preliminari del tribunale di Roma che ne vuole oscurare i contenuti.

Mentre il Sen. Ruotolo annuncia interrogazioni alla ministra della Giustizia, mentre in quello che sembra un endorsement nei confronti della posizioni leghiste alla vigilia della amministrative 2021, mentre si calpesta l’Art. 21 della Costituzione – “La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure” – ci chiediamo dove stiano quei politici che delirano di dittature ad ogni misura governativa e dove si siano nascosti quegli altri del popolume che partecipano alle manifestazioni al grido di “Libertà! Libertà!” senza nemmeno ricordarsi dove hanno dormito la notte prima.

Ai colleghi di Fanpage.it la solidarietà e il sostegno di Gaiaitalia.com Notizie e di Gaiaitaliapuntocomedizioni.

 

(24 settembre 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 



POTREBBERO INTERESSARTI

SEGUITECI

4,687FansMi piace
2,381FollowerSegui
120IscrittiIscriviti

Iscriviti alla nostra Newsletter settimanale

Rimani aggiornato sulle principali notizie e sulle nostre iniziative editoriali e culturali

Iscrivendoti, accetti di ricevere promozioni
(n.b. Non riceverete più di quattro newsletter mensili)
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: