19.5 C
Roma
giovedì, Ottobre 21, 2021

Il Green pass è a scadenza. L’idiozia è eterna

di Paolo M. Minciotti, #Lopinione

Nel loro lungo percorso costellato di grida, stupidità, ignoranza, protervia, accuse al 5G e inni alla libertà a guida neofascisti, gli adorabili No Vax hanno dimenticato di citare un particolare di grande importanza, e lo hanno taciuto apposta: il Green pass avrà una scadenza, fissata al 31 dicembre 2021, dopodiché – se la pandemia lo permetterà, perché c’è stata una pandemia che ha spazzato via la popolazione di una cittadina italiana delle dimensioni di Forlì, ricorderete, no? – del Green pass non se ne parlerà più.

Ne deriva dunque che mentre il Green pass ha una scadenza, l’idiozia No Vax è invece eterna ed eternamente verrà tramandata ai posteri, ad averceli i posteri perché è possibile che il 5G spazzi via ogni forma esistente di vita sul pianeta (il 5G, non il riscaldamento globale) oppure che un terremoto inclini così tanto la Terra, che per tanti No Vax è notoriamente piatta, e ci faccia cadere tutti di sotto.

Chi ci raccoglierà? Nessuno. Verremo divorati da Saturno, che notoriamente uccide i suoi figli, o presi a martellate da Urano.

 

(22 settembre 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 



POTREBBERO INTERESSARTI

SEGUITECI

4,687FansMi piace
2,381FollowerSegui
120IscrittiIscriviti

Iscriviti alla nostra Newsletter settimanale

Rimani aggiornato sulle principali notizie e sulle nostre iniziative editoriali e culturali

Iscrivendoti, accetti di ricevere promozioni
(n.b. Non riceverete più di quattro newsletter mensili)
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: