Giuseppe Conte batte Beppe Grillo per 72% a 7% (salvo indecisi)

Condividi

di Redazione, #Politica

Giuseppe Conte è, o meglio sarebbe secondo il sondaggio Swg, il più sostenuto dagli ex-grillini (oggi pentastellati) che si schierano rispetto allo scannatoio in atto. Secondo un sondaggio del 6 luglio scorso commissionato ad Swg alla domanda: “In merito alle recenti vicende sulla leadership del Movimento 5 Stelle che hanno coinvolto Beppe Grillo e Giuseppe Conte, con quale delle due figure lei si trova in maggiore accordo?”, gli elettori del M5S hanno risposto schierandosi per il 72% con Conte e solo per il 7% con Grillo. Salvo astenuti.

Per gli ex elettori M5S Conte sarebbe il “favorito” (nel senso shakespeariano del termine)  nel 49% dei casi mentre solo il 15% starebbe con Grillo. Insomma gratitudine eterna per il comico che ha vinto le elezioni con un tuffo nell’acqua e un sacco di battute e che è poi è annegato in un transatlantico continuando ad esprimersi con un sacco di battute (ed un infelicissimo video a triste sfondo famigliare).

Per dirla con Il Fatto Quotidiano, “Caro Grillo, dovresti farti da parte per il bene del paese, ma avrai sempre il nostro affettuoso grazie”. O qualcosa di simile.

 

(8 luglio 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 




Pubblicità

altre notizie

I No Green pass chiamano il 112 della Polizia per dire che la Polizia li blocca senza sapere che al 112 risponde la Polizia

di Daniele Santi, #poverinoi Così, visto che erano circondati dalla polizia, per dirla alla Ridolini cercando di evocare le espressioni soddisfatte...

Quelli che “già a Pompei” c’era un “mosaico” che “conteneva un QR code per il Green pass”

di Giovanna Di Rosa, #bufale E' proprio quella magnifica invenzione che è Bufale.net a riportare la notizia. I creduloni...

David Sassoli ricoverato in ospedale in Italia dal 26 dicembre

di Redazione Politica Il presidente del parlamento europeo David Sassoli è ricoverato dal 26 dicembre in ospedale in Italia per complicazioni...

Iran. Ventenne decapitato dalla famiglia perché omosessuale

di Ragazzi di Tehran, #Iran Aveva 20 anni e si chiamava Alireza Monfared. Aveva vent'anni e voleva una nuova vita....
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: