9.9 C
Roma
sabato, Ottobre 16, 2021

Draghi non rallenta sulla Rai

di Redazione, #Politica

Mario Draghi non rallenta nella sua corsa al rinnovamento dei vertici rai nonostante le resistenze, proprio del M5S guarda un po’, della politica che vogliono una settimana in più – perché c’è sempre bisogno di una settimana in più per rallentare le cose.

Draghi è infatti intenzionato a rispettare la data del 12 luglio nella quale è convocata l’assemblea dei soci Rai (Mef e Siae) dove il governo dovrà designare i suoi due nomi, vale a dire ad e di conseguenza il presidente formulati, tecnicamente, dal ministro dell’Economia. Scrive l’Adnkronos che se l’assemblea dei soci Rai si riunirà comunque il 12 luglio, il governo avanzerà i suoi nomi anticipando il Parlamento che dovrebbe votare i candidati al prossimo board di viale Mazzini due giorni più avanti, il 14 luglio.

 

(8 luglio 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata





 

 

 

 

 

 

 




POTREBBERO INTERESSARTI

SEGUITECI

4,687FansMi piace
2,378FollowerSegui
120IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: