Pubblicità
11.5 C
Roma
9.8 C
Milano
Pubblicità
PubblicitàBritish School Banner 2023

POLITICA

PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition

ESTERI

Pubblicità
Pubblicità
HomeCINEMA & FESTIVALAl via "Visioni Corte International Short Film Festival 2018" con tre anteprime...

Al via “Visioni Corte International Short Film Festival 2018” con tre anteprime nazionali

GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione #Cinema twitter@gaiaitaliacom #VisioniCorte2019

 

 

Al via la settima edizione di Visioni Corte International Short Film Festival, che porterà nella città di Gaeta sei giorni di grande cinema internazionale. Lunedì 15 ottobre, ore 20,30, presso il Cinema Teatro Ariston, ad ingresso gratuito, la manifestazione – diretta da Gisella Calabrese – si aprirà con diversi cortometraggi di qualità e alcune anteprime. Da segnalare la presenza in sala dei registi Roberto D’Ippolito, che presenterà il suo cortometraggio “Stella 1” con Cecilia Dazzi, su una piccola astronauta che viaggia nel mondo reale, e Adriano Pantaleo, attore noto al grande pubblico per la sua interpretazione del piccolo Vincenzino in “Io speriamo che me la cavo” di Lina Wertmuller e per il ruolo di Spillo nelle due stagioni della miniserie tv “Amico mio” con Massimo Dapporto, che introdurrà “Sensazioni d’amore”, divertente opera che si ispira al mondo della canzone neomelodica napoletana.

Nel corso della serata saranno proiettate anche le prime tre delle 15 anteprime nazionali presenti in programma: “La balafre de l’aube” di Gérémie Hartmann (Svizzera), che parla di violenza domestica; “The tree” di Hava Mukhiyeva (Russia/Cecenia), tenera storia di due bambini che comunicano attraverso lettere lasciate in un buco di un albero; “Subcutaneo” di Carlos Segundo (Brasile), che tratta di temi riguardanti la sessualità.

Il festival prosegue fino a sabato 20 ottobre, quando ci sarà la serata di premiazione. Per consultato il programma completo: www.visionicorte.it.

 




 

(15 ottobre 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

LEGGI ANCHE