Pubblicità
17.5 C
Roma
14.8 C
Milano
martedì, Aprile 16, 2024
Pubblicità
PubblicitàBritish School Banner 2023

POLITICA

PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition

ESTERI

Pubblicità
Pubblicità
HomeCopertinaIl giornalista indipendente russo Arkady Babchenko è vivo

Il giornalista indipendente russo Arkady Babchenko è vivo

GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di G.G. #Russia twitter@gaiaitaliacom #English

 

 

Il giornalista indipendente russo Arkady Babchenko, estremamente critico verso Vladimir Putin, la cui morte era stata denunciata nel primo pomeriggio del 30 maggio, a seguito di un agguato nella serata del 29 maggio all’uscita della sua abitazione di Kiev, è vivo. Il giornalista indipendente è in realtà sfuggito ad un attentato che, secondo le sue parole, sarebbe stato ordito dai servizi segreti russi al servizio di Putin a causa della sua attività professionale. Anche il nostro quotidiano aveva pubblicato la notizia che proveniva da fonti affidabili.

Il giornalista indipendente, l’ennesimo oppositore ammazzato in circostanze poco chiare e in territorio straniero, ha lasciato la Russia per Praga salvo poi stabilirsi a Kiev dove lavora come giornalista televisivo per la catena ATR TV. E’ nato nel 1977 ed è stato un eroe della guerra in Cecenia. La notizia interessa in qualche modo anche l’Italia, dove ci sono politici che hanno fatto accordi con il partito del presidente russo e puntano al governo dopo avere fatto il pieno di voti alle elezioni del 4 marzo scorso.

Di seguito i tweet che erano seguiti alla notizia della morte, poi per fortuna smentita, del giornalista russo rifugiato in Ucraina.

 

 

 

 

 

 




 

(31 maggio, 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

Pubblicità

LEGGI ANCHE