Home / Notizie / Africa, Nord Africa & Medio Oriente / Costa D’Avorio, nuovi scontri tra Polizia e studenti per il caro-università

Costa D’Avorio, nuovi scontri tra Polizia e studenti per il caro-università

di Gaiaitalia.com, twitter@gaiaitaliacom

 

 

Nuovi scontri ad Abidjian, capitale della Costa d’Avorio, tra polizia e studenti che protestano per il forte aumento della tasse unviersitarie. Il 18 settembre scorso la polizia ha lanciato gas lacrimogeni per disperdere gli studenti che armati di pietre e fionde hanno attaccato le forze dell’ordine. I giovani protestano per gli aumenti vertiginosi delle tasse universitarie elevate a 20.000 franchi CFA contro i 6.000 pagati fino a quest’anno.

Gli studenti stanno pianificando “una marcia verso gli uffici del ministero dell’Educazione per protestare contro i rincari e denunciare la fine del diritto allo studio”, ha dichiarato uno degli studenti al quotidiano web di lingua francese Jeune Afrique.

La Polizia, durante glis contri, ha trovato ilt empo di sequestrare la scheda memoria della macchina fotografica di un free lance dell’AFP che stava documentando gli scontri.





(22 settembre 2017)

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



 

Comments

comments

Server dedicato
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi