Home / Notizie / Lo studentello di psicologia e l’ennesimo “articolo delirante” di Gaiaitalia.com

Lo studentello di psicologia e l’ennesimo “articolo delirante” di Gaiaitalia.com

di Giancarlo Grassi

 

 

 

 

 

 

Il nostro articolo “Ultime dal pianeta 5Stelle: Appendino, Pizzarotti, 200 firme false e i successi di Piero Fassino“, ha scatenato reazioni di tutti i tipi ed anche un certo interesse, lo vediamo dai numeri che ha prodotto, e dalle reazioni. Tra i vari commentatori da social si distingue un certo studente di psicologia che taccia lo scritto di “ennesimo articolo delirante”, cosa falsa. L’articolo non è delirante. E’ provocatorio. E lo abbiamo scritto apposta. Ma questo per il commentatore da social studente in psicologia è oscuro come gli devono essere oscure molte delle ragioni del suo chiacchiericcio. E’ bastato dare un’occhiata al suo profilo per capirne il livello intellettivo/intellettuale (poveri futuri pazienti!) e quindi decidere di bloccarlo, non per il suo commento, ma per l’inutilità del suo commento. Chiariamo una volta per tutte: ogni parola che viene scritta su questo giornale viene messa lì con uno scopo. Che è uno scopo editoriale di un progetto che, piaccia o no, è un progetto con una sua struttura precisa messo in piedi da professionisti della cultura e dell’informazione. Tutta la fuffa commentatrice del professionista dell’acidume da social non è altro che monnezza spacciata per pensiero e va censurata. Qualsiasi commento articolato e giustificato da un pensiero critico, per quanto possa non trovarci d’accordo rimarrà dov’è. Perché nonstante le accuse di essere pagati da questa o quella parte politica (avremmo più denari e meno problemi) Gaiaitalia.com non censura nessuno, ogni collaboratore scrive ciò che vuole, proprio come lo pensa e la direzione non censura una virgola. Se questo è essere “deliranti” ne siamo fieri.

 

 

 

(18 gennaio 2017)

 

 

 

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi