.
3.1 C
Roma
martedì, Novembre 30, 2021

L’Isis rivendica l’attentato di Capodanno a Istanbul

di Redazione

 

 

 

 

Il sedicente stato islamico ha rivendicato l’attentato che è costato la vita a 39 persone (20 gli stranieri) nella notte di Capodanno in uno dei locali più alla moda di Istanbul, nella parte europea della megalopoli turca. La scellerata politica espansionista di Erdogan fa le sue vittime non soltanto in termini di libertà individuali e dittature all’orizzonte.
L’Isis ha parlato di “un soldato dell’Isis che ha colpito la Turchia” colpevole di “servire lo stato cristiano”.

 

 

(2 gennaio 2016)

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2016 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

POTREBBERO INTERESSARTI

SEGUITECI

4,764FansMi piace
2,383FollowerSegui
128IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: