Pubblicità
7.7 C
Roma
9.7 C
Milano
Pubblicità
PubblicitàBritish School Banner 2023
PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition
Pubblicità
Pubblicità
HomeCopertina"Giustappunto!" di Vittorio Lussana: il divorzio di Brangelina? #Macchissenefrega

“Giustappunto!” di Vittorio Lussana: il divorzio di Brangelina? #Macchissenefrega

brangelina-pitt-and-joliedi Vittorio Lussana  twitter@vittoriolussana

 

 

La ‘notiziona’ del divorzio di Brad Pitt e Angelina Jolie, nell’arco di mezza giornata ha fatto il giro del mondo, con tanto di ‘pdf allegato’ dell’atto di separazione tra i due (che qui di seguito vi offriamo nel caso vogliate leggerlo). Una vera ‘americanata’, dato che la motivazione dello scioglimento per ‘differenze inconciliabili’ è una ‘mini-casellina’ quadrata, sulla quale l’avvocato che ha compilato l’atto si è limitato a porre una ‘X’. Indicare con una ‘crocetta’ la qualità del proprio rapporto di coppia è un po’ come aderire a un circolo dell’Arci: una semplice formalità. D’altronde, cosa possiamo attenderci da un Paese che sta ‘accarezzando’ l’idea di eleggere un ‘pazzoide seminazista’ come presidente? Questi sì che sono i veri valori dell’occidente: vuoi mettere che bel ‘figurone’ puoi fare con uno come Donald Trump alla Casa Bianca innanzi alle cancellerie internazionali? Comunque sia, adesso si scatenerà senz’altro la questione legale per l’affidamento dei sei figlioli della coppia ‘hollywoodiana’ a colpi di ‘bollini’ del supermercato: chi ne avrà raccolti di più potrà fare la spesa per tutti. Che le cose non andassero bene tra i due, in verità lo si sapeva da tempo: la ‘supermagrissima’ aveva già dichiarato, qualche anno fa, che il proprio compagno puzzava come un ‘cane bagnato’ o qualcosa del genere. Che poi, come ‘odoraccio’, non è neanche così nauseabondo, soprattutto per un ‘cane’ di attore come quello lì. In ogni caso, la storia è finita, gli amici se ne vanno e Angelina Jolie adesso è disponibile per chi ha voglia di prendersi qualche ‘spigolosa ginocchiata’ sotto alle lenzuola. Ecco perché il miglior ‘Partito’ sul ‘mercato’, alla fin fine, rimane la Boschi: morbida e ‘burrosa’, puoi addormentarti su di lei tranquillo e sereno come quando abbracci un cuscino. Per le tante amiche che, invece, vorranno tentare di ‘accalappiarsi’ il ‘cane bagnato’, ormai privo di ‘guinzaglio’, si consiglia un buon veterinario, una museruola e, ovviamente, di portarlo fuori almeno un paio di volte al giorno. Preferibilmente quando non piove, ché altrimenti ‘salta fuori’ che lo ‘scheletro in vacanza’ aveva pure qualche ragione. C’è chi sul gossip ci ha costruito la propria carriera di giornalismo, anche ben pagato a quanto pare. Ma se proprio dobbiamo dire la nostra in merito a questa vicenda, ci viene in mente soltanto una frase, nitida e inequivocabile: #macchissenefrega di Brad Pitt e Angelina Jolie.

 

 

 

 

 

(22 settembre 2016)

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2016 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

In Evidenza