Home / Notizie / Milano / Milano, dal 5 al 9 ottobre al Castello Sforzesco il “Festival dell’Acqua”

Milano, dal 5 al 9 ottobre al Castello Sforzesco il “Festival dell’Acqua”

Milano Castello Sforzescodi Gaiaitalia.com

 

 

 

 

 
Cinque giorni di confronto aperto sull’acqua: sulla disponibilità, la tutela, la distribuzione e il corretto utilizzo in Italia e nel mondo della più vitale delle risorse. Dopo le tappe di Genova (2011) e l’Aquila (2013), dal 5 al 9 ottobre al Castello Sforzesco Utilitalia organizza la terza edizione del Festival dell’Acqua, realizzato in collaborazione con il Comune di Milano, MM Spa, Gruppo CAP, con il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero dell’Ambiente, Ministero degli Esteri e della Cooperazione internazionale, Regione Lombardia, di Città Metropolitana, di EXPO 2015, del World Water Assessment Program di Unesco e dell’associazione europea EurEau.

 

 

Oltre cinquanta appuntamenti e duecento relatori parleranno di sostenibilità, nutrizione, equilibrio mondiale dell’oro blu e della condizione nazionale del sistema idrico integrato, dalle tariffe ai consumatori agli investimenti da realizzare per evitare di incorrere in sanzioni UE per i ritardi.

 

 

A fianco dell’impegno di EXPO (con il quale il Festival è in collegamento dal 2012 e nel quale 32 “case dell’acqua” dissetano quotidianamente i visitatori dell’esposizione universale), il Festival dell’Acqua aggiunge al tema “nutrire il pianeta” il grande argomento di come “dissetare il mondo” e mettere al centro del dibattito nazionale e internazionale i grandi temi della gestione e del futuro del fattore idrico. Alla parte scientifica di convegni, seminari, workshop e formazione, si legano le iniziative di intrattenimento, gratuite ed aperte al pubblico: mostre, incontri culturali, film, concerti e spettacoli in piazza.

 

 

“Il Castello Sforzesco, che è stato lo scenario dell’inaugurazione di ExpoinCittà lo scorso 2 maggio, ospita ora un’importante iniziativa multidisciplinare che crea una nuova connessione con il tema di Expo 2015 e dell’alimentazione di tutto il Pianeta – ha dichiarato l’assessore alla Cultura Filippo Del Corno –. Cinque giorni in cui si ribadirà l’importanza della risorsa acqua raccontando, attraverso linguaggi diversi e con tagli differenti, i problemi della sua tutela, della sua diffusione, della sua proprietà e della sua accessibilità da parte delle donne e degli uomini di tutto il mondo. L’acqua è anche protagonista di una straordinaria mostra fotografica promossa dal Comune di Milano a Palazzo della Ragione, che vede Edward Burtynsky mostrarci attraverso il suo obiettivo le meraviglie del paesaggio disegnato dalla sua presenza ma anche i pericoli derivati dal suo sfruttamento dissennato”.

 

 

“Siamo molto contenti che questa importante manifestazione si svolga a Milano – ha dichiarato l’assessore alla Mobilità e Ambiente Pierfrancesco Maran – sarà un modo per parlare di un bene comune fondamentale, non solo da un punto di vista culturale, ma anche in termini pratici. Bisogna investire negli acquedotti, sviluppare meccanismi come le case dell’acqua, che hanno molto successo tra i milanesi, investire nella qualità, che a Milano è eccellente grazie ai controlli costanti di MM. Questo festival è anche un modo per confrontarci con tutte le altre città e gli altri gestori a livello nazionale”.

 

 

Il Castello Sforzesco sarà quindi il nucleo di un fitto programma di dibattiti, appuntamenti, seminari e work-shows, dedicati alle risorse idriche.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(25 settembre 2015)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2015 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi