Home / Abbecedario Gaiaitaliota / Abbecedario Gaioitaliota: e, l, e, z, i, o, n, i

Abbecedario Gaioitaliota: e, l, e, z, i, o, n, i

Abbecedario - 04di Gaiaitalia.com

 

E, come Elezioni: le ultime, quelle regionali, quelle che il Pd ha perso, sarà per questo che governa in 10 regioni dal 2013 ed ha vinto tutte le elezioni a cui ha partecipato scatenando l’invidia dei vari giornalisti di regime;

 

L, come Livore: quello manifestato dai vari Vendola, Cofferati, Bersani, Bindi, insomma quelli che la sinistra è sinistra quando può elucubrare senza prendersi responsabilità e che godono delle miserie quando ci sono, del partito in cui militano, per poter dire: Avevamo ragione. Quando le miserie non ci sono se le inventano;

 

E, come Elezioni: quelle che Cofferati ed una parte del Pd in Liguria ha fatto perdere al suo partito e che hanno permesso al trombato alle primarie di esultare di fronte alle telecamere: una pena;

 

Z, come Zitti: una volta tanto se possono, ci risparmino Lor Signori, le cialtroneri cui ci hanno abituato negli ultimi vent’anni quando, proni al Berlusca, non muovevano una foglia se Silvio non voleva, immobili nel loro sinistroide delirio del “Quando saremo noi al governo…”, non c’arrivavano mai;

 

I, come Italia: che merita più che certa gentaglia scaldapanche;

 

O, come Obbedisci!: rivolto a Matteo Renzi, definito ragazzino e giovane presidente, da coloro che troppo abituati a dare ordini, e quel che è peggio, a venire obbediti, non si rassegnano a che un uomo nel pieno del vigore intellettuale e fisico gli abbia preso, attraverso primarie che ora non vogliono più, segreteria, partito e governo;

 

N, come Nichi: quel Vendola che ha distrutto Sel, praticamente scomparsa dalla carta politica del paese, con percentuali di voti ridicole, che sta alle riforme ed alla politca come Arcigay ai diritti degli omosessuali, e che da leader delle scissioni – da Rifondazioni Comunista in poi – non è mai riuscito a tradurre in successi i suoi opportunismi;

 

I, come Italia: la amiamo troppo per non lottare con tutti i mezzi affinché queste mummie della politica spariscano dall’agone.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(4 giugno 2015)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2015 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

Comments

comments

Server dedicato
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi