Home / Notizie / Iran / L’Iran ha stabilito che ci sono tagli di capelli “gay” che sono banditi: arresti e licenze revocate

L’Iran ha stabilito che ci sono tagli di capelli “gay” che sono banditi: arresti e licenze revocate

Iran Donne Poliziottodi Gaiaitalia.com

 

La follia religiosa che anima i dittatori islamisti che distruggono l’Iran hanno stabilito che esistono tagli di capelli “diabolici” e “gay” e che dovranno essere banditi a partire da subito. I parrucchieri da uomo che li praticheranno vedranno revocata la licenza e saranno sottoposti al pagamento di salatissime multe. Per iniziare.

 

La notizia, l’ennesima follia umanicida dei teocrati islamisti al potere, è riportata dal quotidiano inglese The Guardian. Proibiti anche i tatuaggi, le abbronzature, i trattamenti di bellezza per uomini e anche rifarsi le sopracciglia: tutto questo è considerato anti-islamico nella teocrazia iraniana. L’essere disumani, uccidere gli oppositori politici, vessare le donne, impedire ogni tipo di libertà fondamentale, impiccare 18enni per reati commessi a 14 anni sono invece considerati fiori all’occhiello del regime.

 

Tutto questo succede sotto la presidenza del moderato [sic] Rohani che l’occidente ottuso si ostina a considerare un riformatore.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(7 maggio 2015)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2015 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi