25.4 C
Roma
lunedì, Settembre 27, 2021

Marocco, un ragazzo e una ragazza arrestati per un bacio pubblicato su Facebook

Marocco Flag Mapdi Daniele Santi

Due adolescenti eterosessuali minorenni sono stati arrestati per essersi dati un bacio, averlo fotografato e quindi postato su Facebook.  Il fatto sono successi a Nador ed hanno provocato una vasta eco in tutto il paese sia tra i conservatori che fra i marocchini più progressisti.

A una settimana dall’arresto infuria la polemica sull’azione della Polizia Giudiziaria del paese che tratta come criminali due adolescenti che si sono scambiati ung esto d’amore.

Zineb El Rhazoui e Ibtissame Lachgar, cofondatrici del Movimento Alternativo per le Libertà Individuali hanno pubblicato per protesta foto su Facebook dove baciano diversi uomini.

Il Re Mohammed VI, massima autorità del paese, non si è ancora pronunciato sulla questione. I due adolescenti saranno giudicati domani per offesa al comune senso del pudore e rischiano una pena severissima.

Il Marocco è un paese dove il disprezzo per i diritti umani è proverbiale, si arrestano adolescenti per un bacio, si arrestano giovani gay per un bacio, si arrestano giovani che manifestano per un Marocco moderno, ma non si fa nulla per fermare una famiglia che costringe la figlia minorenne a posare l’uomo che l’ha brutalmente violentata.

 

 

 

 

[useful_banner_manager banners=15 count=1]

©gaiaitalia.com 2013
tutti i diritti riservati
riproduzione vietata

[useful_banner_manager banners=19 count=1]

 

 

 

 

 

 

 

 

POTREBBERO INTERESSARTI

4,637FansMi piace
2,370FollowerSegui
119IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: