.
13.4 C
Roma
lunedì, Gennaio 24, 2022

Venezuela, cominciano a contarsi i morti

Venezueladi Giancarlo Grassi

Le tensioni tra Nicolas Maduro, il presidente eletto, ed Henrique Capriles, il candidato dell’opposizione che contesta i risultati elettorali, sono esplose tra i seguaci dei due schieramenti portando a scontri che hanno lasciato al suolo 7 morti e 61 feriti. Ciò che tutti temevano sta accadendo.

Scomparsa la figura del Comandante in capo con la morte di Hugo Chávez, dopo la ridda di voci che lo volevano morto almeno quaranta giorni prima che la notizia ufficiale venisse data, dopo la tensione relativa alle intromissioni cubane nelle vicende interne del Venezuela e le ingerenze della famiglia Castro nei programmi del nuovo governo, le tensioni si sono spostate nelle strade del pese e della capitale.

Già in Venezuela non ci si andava giù leggeri, ora le tensioni tra chavisti ed opposizione si sono fatte ancora più dure, con morti e feriti in entrambi gli schieramenti.

POTREBBERO INTERESSARTI

SEGUITECI

4,824FansMi piace
2,397FollowerSegui
131IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: