.
13.4 C
Roma
lunedì, Gennaio 24, 2022

Libia, si valuta la ”No-Fly Zone”, l’Unione Africana contraria

 

Dopo la decisione della Francia di riconoscere come ”legittimo” il governo dei ribelli e di inviare un ambasciatore a Bengasi, continuano le discussioni in seno all’UE e alla NATO per valutare eventuali

interventi e l’imposizione di una zona di interdizione di volo sulla Libia, al fine di proteggere i civili. Nel frattempo si affaccia l’ipotesi di una Libia divisa in due stati indipendenti, secondo notizie fornite dal canale 24h della televisione spagnola.

 

 

POTREBBERO INTERESSARTI

SEGUITECI

4,824FansMi piace
2,397FollowerSegui
131IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: