27.7 C
Roma
domenica, Giugno 13, 2021

GB: blocco deportazione lesbica, Brenda Namigadde era già stata imbarcata sull’aereo

Una lesbica ugandese ha ottenuto in extremis il blocco dell’espulsione dalla Gran Bretagna, dopo che un giudice della High Court ha accolto i timori dei suoi avvocati, in seguito all’uccisione dell’attivista gay David

Kato. In Uganda gli atti omosessuali sono puniti con la prigione fino a 14 anni, e gli attacchi omofobi e le violenze sono all’ordine del giorno. La decisione del giudice è arrivata mentre Brenda Namigadde, in Gran Bretagna come studente dal 2003, era già stata imbarcata su un volo per Kampala dopo che un tribunale aveva deciso il suo rimpatrio. Il giornale Rolling Stones (niente a che vedere con l’omonima rivista americana) ha pubblicato qualche settimana fa le foto di cento presunti omosessuali sotto il titolo ”Impiccateli!”.

POTREBBERO INTERESSARTI

4,524FansMi piace
2,375FollowerSegui
119IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: