24.2 C
Roma
15.9 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

La Provocazione

HomeLa Provocazione

Lollobrigida e le domande che servono alla vita: “Quante guerre sarebbero evitate da cene ben organizzate?”

"Le ministre gaffeur" ha colpito ancora (molto più esilarante del famoso "le nutrie provocano terremoti" attribuito a Giovanardi) [....]

E imparare a lottare contro le autarchie di oggi, anziché contro i fascismi di ieri?

Perché mentre ci si scanna, nel caso non ce ne siamo accorti, si vanno stanno restringendo lentamente le libertà conquistate con il 25 aprile [....]
Pubblicità

Antonio Tajani, “L’Opposizione pensi a guadagnare voti”: disse quello del 7% e un po’…

Un vero colpo di genio, uno dei tanti, augurarsi che gli avversari politici guadagnino voti, invitandoli ad operare in tal senso [....]

ALTRE NOTIZIE

Prima la Tunisia, ora l’Albania: la maledizione degli accordi un tanto al braccio

Il 2024 è alle porte. La maledizione è solo all'inizio [....]

Il flop di Roma a Expo 2023 ha un colpevole: è la “transazionalità”

Parola di Ambasciatore. Praticamente vangelo [....]

L’aula vuota di palazzo Madama mentre si discute di Legge contro la violenza sulle donne

La foto dal profilo X di Susanna Camusso, che evidentemente in aula c'era [....]
Pubblicità

Leggi di più

Ma questa classe politica che da trent’anni mette i propri problemi personali prima di quelli del paese?

Cambieranno le cose in questo paese quando, in questa Italia presa a sberle da chi dovrebbe governarla [...]

Convertito in legge il Decreto Lavoro. Il commento

di Massimo Mastruzzo Quello che doveva essere fatto, è stato fatto: il governo, che vede tra i principali detrattori del RDC la ministra Santanchè, ha convertito in legge il decreto lavoro. Il Parlamento ha approvato il testo della conversione in legge del decreto Lavoro con 154 voti a favore, 82 contrari e 12 astenuti – si attende ora […]

Metti che a Salvini (e alla Lega) siano sfuggiti i fatti in Russia

C'è da inventarsi l'imponderabile sul Mes, raccontare l'incredibile sul controllo UE della banche, non rimane tempo per accennare a Putin (e poi, non si sa mai...) [...]

La presidente Meloni all’Aventino di se stessa per impegni personali. Straordinaria, no?

Nel più totale disprezzo dei bisogni degli italiani e delle regioni alluvionate in nome delle liti tra "bambini cattivi" [...]

“Vi fidereste di Schlein e compagni”, per la ricostruzione dell’Emilia-Romagna? Mancava giusto il Bignami

Obbiettivo non la ricostruzione ma farla pagare agli emiliano-romagnoli che hanno dato la vittoria a Bonaccini per il secondo mandato. Ora manca il solito prelato integralista che dia la colpa ai "ghèi" [...]

Il Santoro furioso del “non li sopporto”, né Annunziata né Fazio

In questo paese l'opinione personale viene sempre prima della notizia

Con tutto il rispetto, ma chi vuoi che voti una coalizione che non c’è?

di Giovanna Di Rosa E alle Comunali 2023 successe che il miracolo della moltiplicazione dei voti e dei Sindaci non ci fu. Orrore, morte, disperazione...

Dal Governo pronti a cancellare la parola “razza” dalla pubblica amministrazione (e se ci va bene la cancellano anche dalle loro teste)

Per cambiare certe teste naturalmente non ci sono emendamenti che tengano, servono i miracoli. O miracolosi rivolgimenti culturali (ad avere una cultura, chiaro)

O della narrazione che spiega l’occupare tutte le poltrone disponibili “perché lo hanno già fatto gli altri”

La destra che sta lì dal 1994 scambiandosi semplicemente ruoli e poltrone, ma perpetuando lo stesso stantìo populismo anti-sinistre intese come comunismo inesistente ormai se non...

Estreme destre in Italia: più di 400mila attivisti (e dal Governo soap-opera quotidiane ad uso focolare domestico)

di Gia.Gra. Il sito Key4biz.it ha pubblicato nelle scorse settimane un interessante articolo all'interno della rubrica Truenumbers dal quale si evince con chiarezza l'insana passione...

Il governo si riunisce il 1° maggio perché “C’è chi ascolta musica e chi lavora”. Si distinguono sempre

di Giancarlo Grassi Parre che un esponente governativo, nel regno oscuro delle gole profonde, abbia riferito del Consiglio dei Ministri fissato per il 1° maggio...

Rampelli, la Venere, i forestierismi e “Open to meraviglia”. Che lingua è?

di Giancarlo Grassi La Venere rimessa a nuovo, giovanilista e con cappottino attillato e vitino da vespa, tutta una moda italiana e un'autocelebrarsi - un po' in...

I più letti