33.1 C
Roma
29.8 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Torino
pioggia leggera
23.4 ° C
25.3 °
21.5 °
63 %
2.6kmh
40 %
Mer
23 °
Gio
23 °
Ven
23 °
Sab
24 °
Dom
16 °

POLITICA

Pubblicità

ALTRA POLITICA

Pubblicità

ESTERI

Pubblicità
HomeCopertinaTrump condannato per tutti i 34 capi d'accusa. Lui ricorre in appello

Trump condannato per tutti i 34 capi d’accusa. Lui ricorre in appello

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Non sappiamo se la condanna fosse scontata come già qualcuno in Italia insinua facendo macelleria elettorale di qualsiasi avvenimento possa fargli comodo. Due erano le cose scontate, invece: il ricorso in appello di Donald Trump e l’endorsement di Salvini (che non serve a Trump, serve a Salvini). La questione americana poco avrà a che fare con la politica italiana, tutta tesa versa la trasformazione in neo-Ungheria della nuova Italia autarchica che se la prende anche col cardinale Zuppi che ha l’ardire di criticare il premierato.

Così Trump è condannato per i suoi 34 capi d’accusa, tra i quali avere usato illegittimamente fondi per la campagna elettorale. Ma peserà più sull’elettorato repubblicano moderato il suo avere pagato prostitute per prestazioni sessuali, pagamenti e prestazioni da lui sempre negate. E’ una condanna penale, non una nocciolina. I suoi avvocati hanno già presentato ricorso, sostenuti dalla base di fanatici trumpiani per i quali avere un capo è più importante di tutto e per i quali, in linea con il Trump-pensiero, tutta la questione è un complotto. Come la terra rotonda, per intenderci. Che è pure un complotto. Come la relazione extra coniugale con Stormy Daniels.

Trump continua la sua corsa, ma non potrà ignorare che molti che nei sondaggi dicevano che l’avrebbero votato, specificavano che non avrebbero potuto farlo se fosse stato riconosciuto colpevole.

Per il momento non vanno a giudizio le altre tre incriminazioni per aver fomentato l’assalto al Congresso, trafugato documenti segreti (a casa sua), complottato per vincere le presidenziali in Georgia truccando le schede elettorali. Se ai fanatici del presidente-pel-di-carota queste accuse sembrano medaglie, sono gli incerti e i moderati (che nel confronto con Biden sono fondamentali), faranno i conti con la sua colpevolezza.

Poi c’è l’endorsement di Salvini che non aggiunge nulla alla vicenda di Trump, ma molto alla strategia di Salvini.

 

(31 maggio 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 



Roma
cielo sereno
33.1 ° C
35.6 °
29.9 °
22 %
4.1kmh
0 %
Mer
34 °
Gio
38 °
Ven
39 °
Sab
33 °
Dom
26 °
Pubblicità

LEGGI ANCHE