Pubblicità
12.9 C
Roma
7.8 C
Milano
Pubblicità
PubblicitàBritish School Banner 2023
PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition
Pubblicità
Pubblicità
HomeCopertinaEuropa, Gaynet: nuova denuncia al Consiglio d'Europa su violazione dei diritti umani...

Europa, Gaynet: nuova denuncia al Consiglio d’Europa su violazione dei diritti umani delle persone LGBT+ in Italia

“Il nuovo country report della Commissaria COE Mijatović pubblicato la scorsa settimana denuncia violazioni critiche dei diritti fondamentali delle persone LGBT+ in Italia e fotografa un Paese sempre più in linea con Orbán e Putin. Cosa ha da dire il nostro Governo?”; così Rosario Coco, presidente di Gaynet, in una nota.

“Nel report viene chiaramente ribadita l’inadeguatezza dell’adozione in casi particolari (stepchild adoption) spesso indicata come soluzione dalla maggioranza di centrodestra per il riconoscimento del genitore sociale, ma che implica anni di attesa e spese di migliaia di euro. Secondo Mijatović non è in linea con quanto raccomandato dalle sentenze CEDU, che chiedono agli Stati membri un meccanismo chiaro ed efficace che non faccia ricadere le decisioni dei genitori su figli e figlie e tuteli sempre il superiore interesse del minore.

Mijatović si aggiunge alle numerose pronunce delle istituzioni UE che chiedono al Governo Italiano di agire sui crimini d’odio omolesbobitransfobici e interrompere la discriminazioni di bambini e bambine, della quale abbiamo avuto un esempio evidente a Padova nelle ultime settimane. Le associazioni LGBTQIA+ italiane, intanto chiedono da tempo il riconoscimento alla nascita anche per le coppie non unite, l’accesso alle tecniche di PMA per tutte le coppie, compresa la GPA solidale, l’adozione per tutte le coppie e per i single (vedi piattaforma lastradeidiritti.it). Il report fa anche riferimento all’attacco contro le carriere alias nelle scuole e affronta i temi del diritto d’asilo, della migrazione, dei diritti delle donne, della parità di genere, della libertà di espressione, della sicurezza di chi fa giornalismo”.

Ulteriori approfondimenti https://www.ilga-europe.org/blog/attacks-on-lgbti-rights-in-italy-are-human-rights-violations-commissioner-reports/ e https://rm.coe.int/country-visit-report-on-italy-following-the-visit-from-19-to-23-june-2/1680adae5a.

 

 

(20 dicembre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 



In Evidenza