Pubblicità
lunedì, Aprile 22, 2024
11.9 C
Roma
6.9 C
Milano
Pubblicità
PubblicitàBritish School Banner 2023

POLITICA

PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition

ESTERI

Pubblicità
Pubblicità
HomeCopertinaCredevo fosse un'auto blu, ma era un Freccia Rossa (con fermata "obbligata"...

Credevo fosse un’auto blu, ma era un Freccia Rossa (con fermata “obbligata” a Ciampino)

GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Il Fatto Quotidiano, ripreso da Repubblica, riferisce che il ministro dell’Agricoltura Francesco Lollobrigida cognato della presidente del Consiglio, ha fatto fermare un treno Frecciarossa in ritardo e ottenuto di scendere in una fermata straordinaria a Ciampino, nei pressi di Roma, forse scambiando il treno per un’auto blu.

Il fattaccio nella giornata del 21 novembre, giornata orribile che ha visto ritardi a cascata su tutta la rete ferroviaria a causa di un guasto sulla tratta da Roma e Napoli. Secondo quanto riferisce il quotidiano Lollobrigida era diretto a Napoli Afragola, da dove poi si sarebbe dovuto recare a Caivano per l’inaugurazione di un nuovo parco urbano per poi precipitarsi a Roma essendo invitato all’imprescindibile trasmissione “Avanti Popolo” di Nunzia De Girolamo.

Con tanti impegni si capisce che ci si confonda e si scambi un mezzo pubblico per proprietà privata.

 

(22 novembre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità

LEGGI ANCHE