19.5 C
Roma
19.9 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Torino
cielo coperto
15.7 ° C
17.8 °
13.7 °
85 %
1.7kmh
85 %
Mar
22 °
Mer
23 °
Gio
25 °
Ven
23 °
Sab
22 °

POLITICA

Pubblicità

ALTRA POLITICA

Pubblicità

ESTERI

Pubblicità
HomeBologna CronacaDue arresti della Polizia di Stato a Bologna

Due arresti della Polizia di Stato a Bologna

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione 

Nella notte appena trascorsa la Polizia di Stato ha eseguito un ordine di carcerazione. Nello specifico alle 3.40 odierne, due Volanti dell’U.P.G.S.P. giungevano in via Saffi presso un hotel in quanto vi era una segnalazione di un ospite gravato da un ordine di carcerazione per scontare una pena residua di 3 anni e mezzo. Giunti sul posto, constatavano la presenza e l’identità dell’uomo, cittadino romeno 35enne, che stava dormendo. Lo stesso risultava altresì gravato da due ulteriori rintracci per notifica.

Al termine degli accertamenti di rito l’uomo, che non opponeva alcuna resistenza, veniva accompagnato dagli Agenti presso la locale casa circondariale.

Poche ore prima la Polizia di Stato aveva arrestato un cittadino tunisino diciottenne irregolare sul territorio italiano, residente all’estero ma di fatto domiciliato in Italia, senza fissa dimora, fermato dagli Agenti dell’U.P.G.S.P. durante un ordinario controllo volto a contrastare il traffico di sostanze stupefacenti.

L’arresto è avvenuto nelle vicinanze di Piazza dell’Unità, un’area nota per essere frequentata da individui dediti ad attività illecite, soprattutto legate allo spaccio di droga. L’equipaggio della Volante notava due individui di etnia nordafricana che, alla vista degli operatori, manifestavano un atteggiamento sospetto e cercavano di allontanarsi. Uno dei due giovani veniva fermato per un controllo, durante il quale si dichiarava senza documenti di identificazione. La perquisizione personale portava al rinvenimento di tre frammenti di sostanza stupefacente di colore marrone occultati all’interno degli slip.

Durante il trasferimento in Questura il ragazzo tentava altresì di disfarsi di un altro involucro contenente sostanza stupefacente all’interno dell’abitacolo della vettura di servizio. L’analisi della sostanza stupefacente rinvenuta confermava trattarsi di hashish, per un peso complessivo di circa 100 grammi.

 

(21 novembre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



Roma
cielo sereno
19.5 ° C
21.7 °
15.8 °
62 %
1.5kmh
0 %
Mar
33 °
Mer
35 °
Gio
39 °
Ven
35 °
Sab
32 °
Pubblicità

LEGGI ANCHE