29.5 C
Roma
27.5 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Torino
poche nuvole
23.1 ° C
23.7 °
20.7 °
56 %
2.1kmh
20 %
Lun
22 °
Mar
21 °
Mer
24 °
Gio
23 °
Ven
23 °

POLITICA

Pubblicità

ALTRA POLITICA

Pubblicità

ESTERI

Pubblicità
HomeCoherentia et honestateLo scivolone di Calenda sulla capolista putiniana: "Errore nostro non avere verificato....

Lo scivolone di Calenda sulla capolista putiniana: “Errore nostro non avere verificato. Me ne assumo la responsabilità”

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Giancarlo Grassi

La polemica sulla candidatura della candidata capolista a Caserta di Stefania Modestino D’Angelo esplode in tutta la sua violenza. La donna è definita dal giornalista Massimiliano Coccia, che pubblica i suoi tweet, come “Complottista, filo putiniana che definisce Macron un fattorino e von der Leyen una “femme de chambre“”, perché per i candidati alla carriera politica la buona educazione è tanto solo un dettaglio.

Poi era stato il turno di Davide Allegranti, scrittore e saggista, che aveva ripetuto l’azione di re-post ricordatorio, a benefici di ciechi, sordi e muti.

 

 

Così è intervenuto Carlo Calenda con un tweet, ma anche con una dichiarazione alla Versiliana dove faceva ammenda e chiedeva scusa dell’errore, durante un intervento che abbiamo seguito in diretta con molto interesse chiedendoci se il Calenda appassionato che stavamo seguendo ed ascoltando dal palco, fosse lo stesso che sconclusionatamente soltanto pochi giorni fa, raccontava i perché del divorzio dal PD e il nuovo matrimonio con Renzi. “Errore nostro non verificare i post sulla politica estera”, scrive Calenda. E continua: “Me ne assumo la responsabilità. Ci stiamo lavorando”.

 

 

(23 agosto 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 



Roma
cielo sereno
29.5 ° C
33 °
25.8 °
41 %
5.1kmh
0 %
Lun
30 °
Mar
32 °
Mer
34 °
Gio
37 °
Ven
39 °
Pubblicità

LEGGI ANCHE