17.1 C
Roma
18.6 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

POLITICA

PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition

ESTERI

Pubblicità
HomeLa Guerra di PutinSessanta chilometri di mezzi russi sono diretti a Kiev. La Farnesina dice...

Sessanta chilometri di mezzi russi sono diretti a Kiev. La Farnesina dice agli Italiani di andarsene

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Giancarlo Grassi

Una colonna di mezzi russi lunga sessanta chilometri si sta dirigendo verso Kiev e la Farnesina ha consigliato agli Italiani residente di andarsene in fretta dall’Ucraina “anche in treno” se necessario. L’inasprimento dei combattimenti avviene nei giorni successivi all’introduzione di durissime sanzioni economiche da parte dell’Occidente.

Secondo il Corriere nella giornata del 28 febbraio ci sarebbe stato un incontro tra il presidente russo e la presidente della Banca centrale russa – il rischio di default del paese è reale – che ha dichiarato di essere stata messa di fronte a una situaizone “inaudita e autoinflitta” riferendosi alla paralisi della banca centrale, al crollo del rublo e alla corsa agli sportelli bancari dei russi, insieme al bando di un certo numero di istituti di credito dallo SWIFT. Se a tutto questo si unisce la confisca dei beni degli oligarchi russi in Europa – yacht presidenziali compresi – si comprende la furiosa reazione di Putin. L’ipotesi di default russo è stata confemata dal ministro dell’Economia francese, Bruno LeMaire che ha dichiarato “Provocheremo il collasso dell’economia russa”; secondo fonti francesi il valore dei beni russi congelati sfiorai i mille miliardi di dollari quando il PIL della Russia è stato nel 2021 di 1.456 miliardi di euro (poco più di 1.630 miliardi di dollari).

Sul fronte della propaganda delle vittime, intanto, l’Ucraina informa che l’esercito russo ha perso 5.710 soldati, e altri 200 sono stati catturati;  l’Onu parla di oltre 400 vittime tra i civili, ma abbiamo la certezza che si tratti di una cifra ampiamente sottostimata col presidente Zelensky che continua la sua lotta anche via Twitter dando conto ai suoi concittadini di ogni movimento pro-Ucraina che si verifica nel mondo.

 

In Italia anche l’opposizione voterà il decreto a supporto dell’Ucraina deciso dal Consiglio dei Ministri. A Kiev dalla prima mattina suonano le sirene dell’allarme bomba. Immagini satellitari citate dalla CNN mostrano un convoglio militare russo nei pressi di Kiev lungo più di 40 miglia, oltre 60 chilometri.

 




 

 

(1 marzo 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 



Pubblicità

LEGGI ANCHE