Pubblicità
15.4 C
Roma
14.8 C
Milano
martedì, Aprile 16, 2024
Pubblicità
PubblicitàBritish School Banner 2023

POLITICA

PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition

ESTERI

Pubblicità
Pubblicità
HomeCopertinaMeloni contro le norme anti-Covid: "Sono mostruose". Ma sta attaccando Salvini

Meloni contro le norme anti-Covid: “Sono mostruose”. Ma sta attaccando Salvini

GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Giancarlo Grassi

La guerriglia in atto è contro Salvini, quindi anche l’attacco alle norme anti-covid devono sembrare credibili: ma è un atto di guerra interno alle destre non un’opposizione alle norme del Governo. Lei percorre le sublimi vie dei sondaggi che ritiene veritieri, le tocca crederci perché scelta non c’è, e diventa una specie di replica di Trump, o di Bolsonaro… del resto è bionda anche lei. E il biondo ha un suo perché, come il suo essere neo-virologa

Ed ha un perché, all’interno delle vendetta dei fratelli-coltelli, ci sta anche l’attacco alle misure di allentamento delle misure previste dall’ultimo decreto del Governo  e dire che a lei “pare che altre nazioni stiano davvero allentato questi provvedimenti, nazioni che peraltro mai hanno messo in campo provvedimenti aggressivi come il governo italiano” poi riesce a parlare di “alcune cose che continua a fare il governo senza alcuna evidenza scientifica” senza entrare nello specifico. Perché poi dovrebbe parlarne nello specifico, di quelle cose lì “senza alcuna evidenza scientifica.

La dichiarazione della presidente di Fratelli d’Italia, la neo-virologa Giorgia Meloni a Radio 24, che ha già trovato modo di dare nuovo spazio a destra, più a destra di prima, perché alla vera destra non c’è mai fine. Né limite. Come al rancore in politica che diventa politica prendendo il posto della politica.

 

(4 febbraio 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 



Pubblicità

LEGGI ANCHE