24.5 C
Roma
21.7 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Torino
cielo sereno
20.2 ° C
20.5 °
17.4 °
60 %
2.1kmh
0 %
Mar
20 °
Mer
23 °
Gio
24 °
Ven
26 °
Sab
21 °

POLITICA

Pubblicità

ALTRA POLITICA

Pubblicità

ESTERI

Pubblicità
HomeLa ProvocazioneBerlusconi (si fa per dire) si fa da parte....

Berlusconi (si fa per dire) si fa da parte….

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Daniele Santi

Se acabó el culebrón de Berlusconi: cioè fine dello sceneggiato. Ora ci attendono altre argute uscite salviniane. Il Silvio d’Italia ha capito che l’Italia s’è desta e che non è più aria, quindi dopo averci bellamente preso per il naso, bloccando la politica per il tempo che gli è parso opportuno alle sue telefonate dell’operazione “scoiattolo”, ha capito che non è più cosa e ha messo in freezer la sua candidatura.

Così dopo la genialata della riunione via Zoom, la parlata ai suoi ministri e il “Non ho ancora deciso” con le destre leghiste e meloniane che fibrillano e Coraggio Italia (omen nomen) che dice “Speriamo sia l’ultimo scivolone del centrodestra”, il Silvio d’Italia, l’Italia s’è desta, ha ricordato ai due arguti gemelli-coltelli chi comanda in casa. Lui.

Il leader della Lega preso bellamente per il naso insieme alla sua compagna di lacrime e sangue, anche leader di Fratelli d’Italia, dall’ex cavaliere indeciso che ha deciso in tempo per entrare nei TG delle 20, continuerà quindi a dire cose che dureranno fin quando dureranno, continuando a proclamare che la decisione sul candidato “spetta a noi”, e continuando a scivolare rompersi l’osso del collo su quel “noi” perché i fatti stanno a dimostrare che lui e l’altra non decidono niente: decide sempre l’uomo di Arcore passando sopra tutto e tutti. Ai suoi alleati prima degli altri. E questa finché avrà vita.

 

(22 gennaio 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 



Roma
poche nuvole
24.5 ° C
25.6 °
22.8 °
45 %
4.1kmh
20 %
Mar
24 °
Mer
29 °
Gio
31 °
Ven
35 °
Sab
35 °
Pubblicità

LEGGI ANCHE