.
11.1 C
Roma
venerdì, Gennaio 21, 2022

Carlo Calenda pronto a sfidare Giuseppe Conte se accetterà la candidatura nel “Roma 1”

di Daniele Santi, #politica

E’ bastato ventilare la notizia della possibile candidatura di Giuseppe Conte nel collegio che già fu di Gualtieri e Gentiloni per fare venire a Carlo Calenda l’idea meravigliosa di sfidarlo.

Lo scrive l’Adnkronos citando fonti di Azione, il partito dell’ex ministro dello sviluppo economico. Le stesse fonti citate dall’agenzia rimandano ad un tweet di Carlo Calenda dove scrive il leader di Azione scrive “Il Pd ed Enrico Letta non hanno alcuna intenzione di trovare intese neanche in un collegio dove noi siamo la prima lista con il 31%. Da settimane chiedo un confronto senza pregiudiziali. Nessuna risposta. Quello che gli interessa sono sempre e solo i 5S. Peccato”.

 


E nel caso non fosse sufficientemente chiaro il suo pensiero, Calenda si spiega meglio in un tweet successivo.

 


La nuova guerra guerreggiata a suon di candidature e voti è appena iniziata e siamo alle solite, invece di fare opposizione contro una destra impresentabile, si va alla guerra con gli ex-compagni di partito. La posizione di Calenda è, evidentemente, comprensibilissima essendo l’ex Ministro, e non da oggi, indisponibile a qualsiasi forma di collaborazione con il M5S, come spiegò pubblicamente e con chiarezza anche a Gualtieri qualche giorno prima del ballottaggio per il Campidoglio.

 

(6 dicembre 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 



POTREBBERO INTERESSARTI

SEGUITECI

4,824FansMi piace
2,397FollowerSegui
131IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: