25.4 C
Roma
lunedì, Settembre 27, 2021

Luca Zaia recita il “De Profundis” per Matteo Salvini

di Daniele Santi, #politica

Luca Zaia ha iniziato a regolare i conti con Matteo Salvini dalle pagine del Corriere.it nel giorno immediatamente successivo all’infelicissima uscita del segretario sulla graticola: “Le varianti come reazione al vaccino” dettate al vento dal Salvini-scienziato.

Luca Zaia, il governatore del Veneto che vale nella regione l’80% dei voti della Lega, ha rilasciato dichiarazione pesanti come macigni e in piena rotta di collisione con la linea-Salvini; dichiarazioni che suonano come una scomunica della potentissima Lega Veneta nei confronti del segretario-tribuno. “Il green pass è libertà”, ha detto Zaia. E “la linea vincente dentro la Lega? Quella dei governatori. I ragazzi hanno capito e si vaccinano, del resto viaggiano, non come certi leoni da tastiera”.

Già nei giorni scorsi solo apparentemente Zaia era andato in soccorso del segretario che vince nei sondaggi, ma perde le elezioni, dicendo “Il Green pass io ce l’ho. E ce l’ha anche Salvini“, e distruggendo la reputazione anti-vax che con ambiguità (e ben poca sagacia) il segretario sulla graticola stava cercando di costruirsi.

Altre interessanti dichiarazioni di Zaia, con nostre impressioni, nel commento di Giancarlo Grassi sul nostro quotidiano Veneto Notizie | Gaiaitalia.com.

 

(11 settembre 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



POTREBBERO INTERESSARTI

4,637FansMi piace
2,370FollowerSegui
119IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: