Home / Notizie / Come se fosse una cosa seria / Il “politicamente corretto” della Disney fa un po’ ridere e sa tanto di “lifting” mal riuscito

Il “politicamente corretto” della Disney fa un po’ ridere e sa tanto di “lifting” mal riuscito

di Daniele Santi, #Cultura

 

Ogni opera è figlia del suo tempo, così come ogni decisione. Cosa vuol dire “vietato ai minori di 7 anni”, che la si vuole raccontare a chi ci crede o che bisogna far parlare di sé a tutti i costi? Cos’è politicamente corretto? Censuare “Dumbo” o gli “Aristogatti” o “Peter Pan”? Licenziare 28mila persone invece cos’è, un’opera di salvaguardia sociale?

La Disney, in una crisi d’immagine come mai prima d’ora ha vissuto, sembra avere scelto l’opportunismo revisionista, o il revisionismo opportunista, rendendo noto di avere messo il “bollino rosso” su tre lungometraggi a cartoni animati come “Dumbo” contestando i versi di una canzone che suonerebbero irrispettosi verso gli schiavi afroamericani che lavoravano nelle piantagioni (“E quando poi veniamo pagati, buttiamo via tutti i nostri sogni”),  ma nella versione italiana a cantare la canzone era l’innocentissimo “Quartetto Cetra” ai cui componenti giunsero i complimenti autografi del fondatore Walt Disney; Peter Pan che avrebbe invece denigrato i nativi americani chiamando i membri della propria tribù Giglio Tigrato “pellirosse”, un termine ora considerato offensivo, ma che gli americani continuano ad usare nel linguaggio corrente e infine Gli Aristogatti, colpevoli di aver offeso il popolo asiatico [sic] con il gatto Shun Gon, il siamese con denti spioventi, gli occhi a mandorla e le bacchette, che però suonava straordinariamente la batteria.

Si ha l’impressione che si sia andati molto al di là di ciò che chiamiamo ipocritamente “politicamente corretto” arrivando laddove soltanto chi ignora il senso del ridicolo può arrivare.

 

(27 gennaio 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi