Pubblicità
sabato, Aprile 20, 2024
11.1 C
Roma
11.4 C
Milano
Pubblicità
PubblicitàBritish School Banner 2023

POLITICA

PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition

ESTERI

Pubblicità
Pubblicità
HomeNotizieCome se fosse una cosa seriaMatteo Salvini: “I senatori a vita vivono a lungo… Certi non muoiono...

Matteo Salvini: “I senatori a vita vivono a lungo… Certi non muoiono mai”. Liliana Segre: “Mi ha allungato la vita”

GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Daniele Santi, Lopinione

 

Fermarsi alla semplice citazione della frase di Beppe Grillo, rigirata contro i 5Stelle ad uso duello, non farebbe onore ai nostri lettori e lettrici che, siamo certi, non sono caduti nella trappola di Salvini. Non è nemmeno la prima volta che la Lega fa battute imbecilli contro gli anziani – ricorderete il giovanotto leghista di pavia che diceva “Per salvare pochi vecchietti si rovina la vita ai giovani”: era un certo Niccolò Fraschini. Risulta quindi che la citazione è evidentemente l’ennesima provocazione ad uso politico di Matteo Salvini.

Poi dopo lo avete sentito: ne ha dette di tutti i colori, ha straparlato dell’ILVA – colata a picco mentre lui era al governo con Di Maio, di acciaio di cemento e di tutto il parlabile tra gli applausi insensati dei suoi che applaudono ad ogni battuta nata per fare scoop, ma che non ha nessun fondamento nella politica reale. Perché la Lega quando sta nella politica reale ci sta peggio che in quella nazionale. E’ cronaca, che sia la Lombardia o che sia Vercelli.

A mettere a posto la faccenda ci pensa Liliana Segre, 90enne senatrice a vita, il cui sacrificio di deportata è servito anche per permettere a quelli come Salvini di dire quello che gli pare e dovrebbe avere insegnato, anche a quelli che ci sguazzano, dove porta la propagazione d’odio che ha risposto: “Io sono scaramantica, per questo vivo a lungo”, insomma ha detto a quelli come loro che dopo averne viste di tutti i colori le loro battutacce le fanno il solletico.

Una vita lunghissima, quella di Liliana Segre, che è un premio per tutto ciò che ha fatto e sta ancora facendo e dalla quale tutti dovremmo imparare qualcosa. Invece di fare battute imbarazzanti certi Tribuni, non importa come si chiamino, dovrebbero imparare la lezione.

Video

 

(20 gennaio 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0


0

Pubblicità

LEGGI ANCHE