Pubblicità
martedì, Aprile 23, 2024
12.7 C
Roma
5.5 C
Milano
Pubblicità
PubblicitàBritish School Banner 2023

POLITICA

PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition

ESTERI

Pubblicità
Pubblicità
HomeCopertinaTrumpisti assaltano il Congresso. Spari e feriti. Strappata la bandiera USA. Trump:...

Trumpisti assaltano il Congresso. Spari e feriti. Strappata la bandiera USA. Trump: “Elezioni rubate, ma tornate a casa”. Morta una donna. Diversi feriti

GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

    Sostenitori di Trump issano la bandiera “trumpista” e gettano quella Americana (fotogramma dal video del quotidiano LA STAMPA)

di G.G. #Trumpisti twitter@gaiaitaliacom #USA

 

Sostenitori di Trump furiosi e scatenati hanno assaltato il Congresso USA mentre i Democratici stano vincendo le elezioni anche in Georgia e dopo settimane nella quali il presidente sconfitto ha aizzato i cani affinché non riconoscessero la vittoria, istigando – va detto – ai disordini.

I sostenitori di Trump sono entrati al Campidoglio e si sono scontrati con la Polizia. Una donna è rimasta gravemente ferita al collo ed è morta pochi minuti dopo. Le forze dell’ordine hanno ordinato ai presenti di indossare le maschere antigas. Nel pomeriggio migliaia di persone avevano manifestato a Washington in favore di Donald Trump che twittava “Non ci arrenderemo” mentre Michael Pence dichiarava “Non posso contestare la vittoria di Biden”. Trump ha scatenato una sorta di guerra civile interna agli Stati Uniti e una volta uscito dalla Casa Bianca pagherà un prezzo altissimo.

I dimostranti sono entrati al Campidoglio armi in pugno mentre si svolgeva la seduta di conferma della vittoria di Biden, seduta che è stata sospesa. La Guardia Nazionale è intervenuta portando kamala Harris “al sicuro” sospesa la seduta di conferma della vittoria di Biden. Interviene la Guardia Nazionale. A Washington viene dichiarato il coprifuoco. I manifestanti hanno issato la bandiera “Trump” su Capitol Hill e gettato via quella degli Usa. Ci sono stati spari all’interno con diversi feriti.

Biden interviene: “Democrazia sotto attacco”. Anche Trump l’aizzatore parla, e lo fa a modo suo: “Elezioni rubate, ma tornate a casa”.

 

Fotogramma dell’attacco dal video del quotidiano LA STAMPA

 

(6 gennaio 2021)

Gaiaitalia.com 2021 | diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 




Pubblicità

LEGGI ANCHE