Pubblicità
13.2 C
Roma
10.5 C
Milano
Pubblicità
PubblicitàBritish School Banner 2023

POLITICA

PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition

ESTERI

Pubblicità
Pubblicità
HomeNotizieCome se fosse una cosa seriaLuca Telese a 8 e Mezzo: "Sono incazzato come un puma. E'...

Luca Telese a 8 e Mezzo: “Sono incazzato come un puma. E’ colpa delle Asl”

GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Daniele Santi #Politica twitter@gaiaitaliacom #Covid19

 

E’ un bollettino di guerra, quello di cui parla Luca Telese (qualcosa di simile alle sue trasmissioni), raccontato esclusivamente dal suo punto di vista, mentre a noi – che non siamo Telese – arrivano invece testimonianze differenti. Assai più positive. Da lettori.

Luca Telese ha detto molto, come al solito: “Il comitato scientifico ha sbagliato tutto; hanno detto che servivano 400mila tamponi, ma i tamponi non ci sono e sono un genere scarso [sic]”. Ha chiesto “Di chi è la colpa?” ed ha quindi aggiunto “Sono incazzato come un puma. Sono mancate le Asl”, per quanto la sua incazzatura da puma sia assolutamente risibile e di nessunissima importanza.

Siamo sempre alle solite. Non si dicono solo stupidaggini dalle televisioni di questo paese e dai sempre troppo gridati programmi informativi, è il modo in cui si dicono cose anche giuste che le rende insopportabili, inascoltabili ed ingiustificate perché partono sempre e solo da un’esperienza personale che escludono il generale e a quell’esperienza si fermano. Oltre che essere da quell’esperienza personale filtrate.

Dunque l’informazione sul Covid-19 di Donna Gruber da La7 è finita nell’ennesima gazzara poco informativa, anche se sicuramente tutti i partecipanti erano molto informati, che forse è servita solo a Luca Telese (che non si può incolpare, peraltro, di averla scatenata).

 

(9 ottobre 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzone vietata

 





 

 

 

 




LEGGI ANCHE