34.1 C
Roma
32.5 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Torino
poche nuvole
28.1 ° C
29.1 °
26.8 °
54 %
3.1kmh
20 %
Mar
28 °
Mer
26 °
Gio
27 °
Ven
28 °
Sab
28 °

POLITICA

Pubblicità

ALTRA POLITICA

Pubblicità

ESTERI

Pubblicità
HomeCopertinaIl Sindaco PD di Massa Martana si allinea alla Lega di Salvini...

Il Sindaco PD di Massa Martana si allinea alla Lega di Salvini per le prove pratiche di teocrazia in Umbria e censura “Il Mistero Buffo” di Dario Fo

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Daniele Santi #PD twitter@perugianewsgaia #Politica

 

“Il Mistero Buffo” del premio Nobel Dario Fo non potrà andare in scena a Massa Martana perché “offende la religione cattolica”: eccoci alla prove di teocrazia assolutista nell’Umbria verde della Lega di Salvini dove ci sono cascati tutti, la medievale e ridicola decisione è della giunta comunale di Massa Martana. Il Sindaco Francesco Federici è uomo PD che guida la lista civica Bene Comune, perché così si conquistano i voti della sinistra, e la sua decisione lascia senza parole.

La censura della giunta a capo della quale sta il Sindaco del PD che governa Massa Martana si allinea pericolosamente alle prove pratiche di teocrazia della Lega di Salvini e non si capisce se per qualche accordo con l’estremadestra orribile che governa in Regione, si è abbattuta sulla manifestazione “Notti in Massa” facendo cadere la sua antica ghigliottina, lucidata per l’occasione, su un testo magnifico del premio Nobel Dario Fo, quel “Mistero Buffo” che è un capolavoro assoluta della satira di tutti i tempi – satira che serve a restituire dignità ai poveracci, cara giunta di Massa Martana – che ha debuttato nel 1969 e che da allora ha conosciuto strabilianti successi in tutto il mondo. La motivazione è che “lo spettacolo non rispetta il pubblico di fede cattolica”. Ora ci aspettiamo un pronunciamento su Salvini e il suo brandire il crocefisso mentre i suoi decreti lasciano morire la gente in mano, per dirci se a sua volta questo brandire offendea o no la fede cattolica.

Una decisione che limita la libertà di espressione e che è palesemente fuori dalla costituzione, a riprova che i giullari al potere quando si sentono tirati in ballo non resistono alla tentazione di zittire, con tutti i mezzi possibili, chi possa metterli in ridicolo. Come se non lo facessero già da soli…

 

(25 agosto 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0


0

Roma
cielo sereno
34.1 ° C
36.9 °
31.8 °
44 %
5.7kmh
0 %
Mar
33 °
Mer
37 °
Gio
36 °
Ven
37 °
Sab
36 °
Pubblicità

LEGGI ANCHE