Per Giorgia Meloni il Recovery Fund è anche un po’ merito suo. Cambiano una faccia al giorno

Leggi di più

Bologna, dodici misure cautelari tra appartenenti al Collettivo Universitario Autonomo e Laboratorio Cybilla

di Redazione Bologna Questa mattina la DIGOS della Questura di Bologna ha eseguito su disposizione della locale Procura della Repubblica, nella persona del Procuratore Capo dott. Giuseppe Amato e del dott. Antonio Gustapane, titolare delle indagini, 12 misure cautelari, emesse dal G.I.P. del Tribunale di Bologna, dott. Claudio Paris, a carico di altrettanti appartenenti del Collettivo […]

Volpi e Garozzo consegnano il fioretto alla Città di Torino

di Redazione Torino Il Grand Prix FIE TROFEO INALPI incorona Torino capitale mondiale del fioretto nell’ambito della prima prova del calendario GRAND PRIX SERIE 2023 di fioretto maschile e femminile in programma al Pala Alpitour dal 10 al 12 febbraio, Alice Volpi e Daniele Garozzo consegneranno il fioretto al sindaco Stefano Lo Russo e all’assessore allo Sport e […]

Tragedia sul lavoro nel cantiere del Terzo Valico a Voltaggio: muore un 33enne

di Redazione Alessandria Tragedia nel cantiere del Terzo Valico a Voltaggio, nell’Alessandrino attorno all’una di notte del 7 febbraio. Uno scoppio, dovuto probabilmente a una fuga di gas, e la fiammata che ne è seguita, ha provocato la morte di un operaio e il ferimento di un altro operaio. La vittima è un uomo di 33 anni, calabrese, in […]

Il Parco nazionale dell’Appennino tosco-emiliano è il primo in Europa con doppia certificazione FSC e PEFC per la gestione forestale sostenibile e i servizi...

di Redazione Bologna In Italia i boschi arrivano a coprire il 37% del territorio: un grande valore che deve però essere gestito in maniera opportuna[1]. È infatti necessario tutelare il patrimonio forestale e arboreo italiano a 360 gradi, tenendo conto dei suoi “servizi ecosistemici”, ovvero i benefici multipli forniti dagli ecosistemi al pianeta e al genere […]

CONDIVIDI

foto: REUTERS/Stefano Rellandini

di Daniele Santi #Maiconsalvini twitter@gaiaitaliacom #Maiconmeloni

 

Insomma se il Recovery Fund è realtà lo si deve anche, se non soprattutto, alle battutine e alle “pungolature” di Giorgia Meloni e dei suoi compagnucci di Fratelli d’Italia, quelli che in Europa votano contro le misure d’aiuto all’Italia per poi venire in Italia a dire che l’Europa non fa niente.

La Le Pen della Garbatella si vanta del nulla, e come potrebbe non vantarsi se considerate che sul nulla aprogrammatico il suo partito esiste, e che sul nulla di cui lei parla, gridando e distruggendo concetti per ridurli al nulla, è riuscita in pochi mesi a costruire il 14,5% di consensi potenziali?
Lei, la le Pen della Garbatella, si sente giustamente molto brava perché i sondaggi avanzano, ma ciò non è certo dovuto alle sue capacità – ottima dialettica, vuota ma efficace, fanatismo, simboli obsoleti ammantati di neofascismo sovranista, una bella capigliatura e la bandiera d’Italia sventolata in ogni momento proprio come se al partito interessasse il bene dell’Italia e non invece il poltronificio che il centrodestra mette a disposizione dei fedeli alla linea. Del resto l’acriticità degli elettori di quella parte politica sono quella roba lì: incapaci di qualsiasi nota sensata, di qualsiasi pensiero articolato che presupponga la visione della realtà, alla ricerca dell’uomo forte, o della uoma forte, che gliela raccontino bene e dicano “ci penso io”.

Così essi votano: si tolgono i pensieri e poi maledicono il governo. Quel governo che hanno votato loro.

Così non fa nemmeno sorridere più di tanto che La Bionda Sovranista dei BOT patriottici [sic] si assuma meriti che non ha. La Le Pen della Garbatella non ha pungolato l’UE sul Recovery Fund, come afferma in modo vanesio, ha fatto anzi tutto il possibile per ostacolare la concessione di fondi dall’UE all’Italia alleandosi con i paese che l’Italia non volevano aiutare con l’obbiettivo molto semplice di poter soffiare sul fuoco del malcontento del suo elettorato ed andare al potere sulla pelle delle sofferenze altrui.

Opportunismo più bieco raramente si è visto. Ed ha anche il coraggio di vantarsi di ciò che non ha fatto.

 

(29 maggio 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: