Home / Copertina / Notizie false e false soluzioni come sull’ex-ospedale Forlanini #primalumanita di Diego Romeo

Notizie false e false soluzioni come sull’ex-ospedale Forlanini #primalumanita di Diego Romeo

di Diego Romeo #Forlanini twitter@gaiaitaliacom #FakeNews

 

Il delicato periodo che stiamo vivendo non ha, purtroppo, fermato la diffusione di fake news. In una fase così delicata, in cui sarebbe stato auspicabile un compattamento di tutte le forze politiche per far fronte a questa emergenza sanitaria, la Lega e Fratelli d’Italia, ma anche (incredibile) i 5 Stelle a livello regionale, stanno diffondendo notizie false e soprattutto false soluzioni che generano solo attese irrealizzabili.

L’ultimo esempio è la notizia lanciata dalla consigliera di FDI Roberta Angelilli, la quale sostiene di aver trovato una delibera regionale, a firma Zingaretti, per “regalare” alle ONG (Organizzazioni non governative) l’intera struttura dell’ex complesso ospedaliero Forlanini. Tutto questo dopo averlo chiuso e tolto altre risorse alla sanità laziale che già si trova in difficoltà.

Per prima cosa bisogna dire che il Forlanini non è stato chiuso da Zingaretti, come molti stanno urlando in questi giorni, ma dall’allora Presidente Polverini nel 2008. Chiusura che poi è stata procrastinata fino al 2014-2015. Quindi Zingaretti in questo non centra nulla ha solo portato avanti quanto stabilito dal Centro Destra.

Non solo, forse troppo spesso ci si dimentica che la sanità laziale è stata commissariata dopo la disastrosa gestione Storace e che Zingaretti in questi sette anni di governo ha, piano piano, fatto uscire la regione da questo commissariamento. Certo non è stato un percorso né breve e né facile ed è altrettanto vero che ha provocato molti disagi agli operatori del settore ma anche ai fruitori. Ma ora siamo alla fine di questo percorso, segno che le politiche attuate da questo governo regionale, forse, non sono state poi così scellerate.

Altro nodo importante è l’accusa di voler regalare la struttura alle ONG. Nel Verbale n 71 (che non è una delibera) del 10 dicembre 2019, citata dall’on. Angelilli, (che potete trovare a questo indirizzo http://www.mediafactoryroma.com/wp-content/uploads/2020/03/Verbale-n-71-del-10-12-19.pdf?fbclid=IwAR1RQ1BD6dr2cZc6NmBoQOV1o7ajROhb7VblPgxAcnl7fCBqQank8Dv_v58 ) è chiaramente riportato l’intento di riqualificare parte della struttura (quindi neanche tutti i 35mila mq), ormai in disuso e fatiscente, creando una sorta di cittadella delle organizzazioni internazionali. Quindi non delle ONG, ma delle Organizzazioni internazionali quali ad esempio IFAD e WFP (organi dell’ONU ndr). Motivando in maniera anche molto dettagliata la proposta e soprattutto non gratuitamente, ma attraverso alcuni bandi e interventi economici. Appare chiaro quindi che all’on. Angelilli, come al suo elettorato visto che nessuno ho mosso dubbi in proposito, non è affatto chiaro quale sia la differenza fra ONG e ONU e soprattutto fra gratuito e messa a bando.

Ultima osservazione in merito riguarda la richiesta di riapertura immediata della struttura ospedaliera, richiesta dalla Raggi (sindaca di Roma) e da tanti altri esponenti di centro destra, nonché elettori, per far fronte all’emergenza sanitaria provocata dal COVID19. La proposta, che può sembrare a prima analisi buona, in realtà è solo l’ennesimo frutto di una propaganda populista. Mirata ad avere facili consensi del popolo pieno di paura. Perché non serve un esperto del settore (e forse questo è uno dei pochissimi casi in cui veramente uno vale uno) per capire che la proposta è non solo irrealizzabile nel medio futuro ma anche economicamente disastrosa. Infatti le condizioni dell’area (e per verificarle basta passarci vicino con la macchina) sono talmente fatiscenti che per recuperare alcuni settori andrebbero prima demoliti.

Insomma per concludere sul Forlanini in questi ultimi due gironi sono state dette un sacco di bugie da parte del Centro Destro al solo scopo di creare ancora più disagio e paura per fare del vero e proprio sciacallaggio politico.

 

(19 marzo 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 





 

 

 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Comments

comments

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi