La Biennale di Venezia ha finalmente una direttrice

Condividi

 

di Redazione #LaBiennale twitter@gaiaitaliacom #Arte

 

E’ un buon segno che la Biennale di Venezia abbia una direttrice invece di un direttore. Se poi questa direttrice è anche una professionista preparatissima e arcinota in mezzo mondo, formata nel mondo artistico newyorchese a tutt’oggi responsabile e capo curatore dell’High Line Art, un parco urbano sopraelevato costruito su una ferrovia abbandonata di New York, in cui sono esposti progetti artistici con grande attenzione alla visione internazionale, che toglie il fiato al solo vederlo.

Lei è Cecilia Alemani milanese del 1977, e ricoprirà l’incarico di Direttore del Settore Arti Visive della 59. Esposizione Internazionale d’Arte di Venezia 2021.

 

(12 gennaio 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 




Pubblicità

altre notizie

I No Green pass chiamano il 112 della Polizia per dire che la Polizia li blocca senza sapere che al 112 risponde la Polizia

di Daniele Santi, #poverinoi Così, visto che erano circondati dalla polizia, per dirla alla Ridolini cercando di evocare le espressioni soddisfatte...

Quelli che “già a Pompei” c’era un “mosaico” che “conteneva un QR code per il Green pass”

di Giovanna Di Rosa, #bufale E' proprio quella magnifica invenzione che è Bufale.net a riportare la notizia. I creduloni...

David Sassoli ricoverato in ospedale in Italia dal 26 dicembre

di Redazione Politica Il presidente del parlamento europeo David Sassoli è ricoverato dal 26 dicembre in ospedale in Italia per complicazioni...

Iran. Ventenne decapitato dalla famiglia perché omosessuale

di Ragazzi di Tehran, #Iran Aveva 20 anni e si chiamava Alireza Monfared. Aveva vent'anni e voleva una nuova vita....
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: