Home / Copertina / Di egoiste stelline sovraniste in spegnimento che sparlano delle ragazzine che vogliono un mondo differente

Di egoiste stelline sovraniste in spegnimento che sparlano delle ragazzine che vogliono un mondo differente

di Giovanna Di Rosa #Sovranismo twitter@gaiaitaliacom #Vecchiume

 

 

E’ uno spettacolo indecoroso quello che dalla vetrina dei social alcune e dagli schermi televisivi altre – vecchiumi sfranti un tempo in auge per mancanza di concorrenza prima e per culo poi, nel senso di fortuna – stelline evanescenti di un patetico ed insignificante palchetto da filodrammatici come l’italietta televisiva che tale è sempre stata, offrono riciclandosi come stelline irragionevoli del sovranismo più bieco che non nasconde nient’altro che l’odio per l’altro e l’ignoranza razzista che ha sempre contraddistinto chi, in questo paese, ha raggiunto la vetta della scala sociale [sic]…

Sono ciò che rimane di uno stantìo ed insopportabile presente che si attacca al passato perché la morte, non solo fisica incombe, e quindi tanto vale prendersela con una ragazzina di 16 anni che, invece di pensare ai cazzi propri come queste vecchiette che postano sui social foto di quando erano giovanissime, si impegna (e mobilita un pianeta) in nome della salvaguardia dell’ambiente che il vecchiume di cui sopra ha contribuito a ridurre come sta. Non che noi si sia innocenti…

Basterebbe guardare la foto in alto che lotta per il futuro invece di osservare il proprio passato pensando di vivere la propria vita in avanti quando invece la si rigurgita all’indietro, mondarsi della propria monnezzosa invidia per la gioventù altrui e pensare che in fondo, per quanto si pensi di aver fatto, non si mai fatto nulla davvero. Soprattutto e se lo si è fatto solo per sé.

Così che queste patetiche stelline sovraniste in spegnimento rapido e indolore per il mondo, non certo per loro che si sentono eterne e ritengono di avere diritto a quell’eternità, non hanno null’altro in cui sperare che la ricerca dell’applauso facile che non chiede conto delle affermazioni, ma grida al nuovo messia ad ogni post, ad ogni inquadratura, ad ogni stupidaggine. Preferisco la sedicenne con le trecce…

 

 

 

 

(15 marzo 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 

 

 

 

 

Comments

comments

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Server dedicato
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi