19.6 C
Roma
20.2 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Torino
nubi sparse
15.7 ° C
17.5 °
13.9 °
81 %
3kmh
32 %
Lun
20 °
Mar
22 °
Mer
25 °
Gio
24 °
Ven
19 °

POLITICA

Pubblicità

ALTRA POLITICA

Pubblicità

ESTERI

Pubblicità
HomeCoherentia et honestateIl Creatore si è sbagliato: dopo averli fatti a sua immagine e...

Il Creatore si è sbagliato: dopo averli fatti a sua immagine e somiglianza li ripudia

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Giovanna Di Rosa #Politica twitter@gaiaitaliacom #Vate

 

Il Creatore aveva bisogno di una notizia bomba che facesse esplodere di click il suo nuovo blog, così non ha avuto scelta. Ha dovuto dire che lascerà il movimento di dementi che ha creato perché ha maturato la consapevolezza di avere creato un mostro. Facile dirlo dopo. Meno facile credergli, al Vate dello yacht, delle ville, dei miliardi in Rai tanto a rubare erano “i socialisti” e della decrescita felice: soprattutto quando è la decrescita altrui.

Con la leggerezza incosciente di un inconsapevole il Creatore lascia la sua puzzolente creatura perché il fetore che emana è diventato insopportabile anche a lui e si lancia in elucubrazioni inaccessibili ai tanti che calcano le sfere del popolume; addirittura dà lezioni all’incolto volgo caduto in trappola: “… bisogna erigere un nuovo popolo”. Il solito, demenziale nulla, che porta al Creatore l’unica cosa che gli importa: click sui suoi innumerevoli blog, siti o giornali che vogliate chiamarli, con la pubblicità che gli rende e pubblico sufficiente ai suoi spettacoli, quello che ha trasformato in comizi elettorali per incolti che, grazie al nutrimento venefico della sue battute, ora raccontano dentro e fuori dal web che la terra è piatta. Un capolavoro, quello del Creatore. E una depressione di massa quella cui costringe i suoi adepti. Altra depressione di massa è invece il casino in cui si troverà il paese a causa del demenzialume che è riuscito a mettere in parlamento. Quel parlamento che doveva essere aperto come una scatoletta: nessuno aveva avvertito nessuno che era per riempirlo di merda. Essere creduloni ha un prezzo.

Insomma il Creatore si è sbagliato: dopo averli fatti a sua immagine e somiglianza li ripudia. Lui novello possessore del Nuovo Paradiso Terreste, a 5 Stelle per l’appunto, ha deciso che i poveretti a cui ha insegnato a sentirsi dei hanno mangiato la mela del potere e della protervia fino in fondo e se ne lava le mani. Con grandi discorsi, grandi pentimenti, ridicoli post.

Non c’è da fidarsi nemmeno stavolta. Manco a dirlo.

 

 





 

(28 febbraio 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 


 

Roma
cielo sereno
19.6 ° C
20.6 °
17.2 °
59 %
2.1kmh
0 %
Lun
30 °
Mar
33 °
Mer
34 °
Gio
41 °
Ven
27 °
Pubblicità

LEGGI ANCHE